fbpx

Il parere di Marolda sulla protesta dei tifosi del Napoli

Ciccio Marolda Radio Marte

Marolda: ”Protesta giusta quella dei tifosi napoletani allo stadio? Soltanto letteratura, le motivazioni sono importanti e la Juve fa parte di una di queste, la seconda è che è un dispendio di soldi andare allo stadio. E’ assurdo spendere soldi per protestare contro De Laurentiis”

Francesco Marolda, Corriere dello Sport, è intervenuto a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC per parlare del Napoli e della protesta dei tifosi  azzurri avvenuta in occasione di Parma –Napoli.

Questo quanto detto dal giornalista:

“Protesta giusta quella dei tifosi napoletani allo stadio? Soltanto letteratura, le motivazioni sono importanti e la Juve fa parte di una di queste, la seconda è che è un dispendio di soldi andare allo stadio.

Assurdo spendere 45 euro per protestare contro De Laurentiis. Credo che la partita con la Juventus abbia un grande significato: voi vincete lo scudetto, noi vi facciamo vedere come si gioca.

La Juventus lo scudetto lo ha già vinto, ma ha bisogno di vincere per presentarsi in Europa, il Napoli non ha vinto scudetti ma sta facendo più del Napoli dell’anno scorso. Crescita del Napoli, parlare di fallimento per una squadra che è seconda in classifica è un’assurdità.

Investire sullo stadio, la Juve non droga il calcio è semplicemente un’anomalia del calcio italiano. Il Napoli deve fare passi avanti, tecnicamente se non ha risorse da investire rischia di restare dietro. La squadra ha fatto una buona gioventù, deve decidere cosa fare da grande” . Conclude Marolda. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.