fbpx

Esclusiva Casa Napoli – Crippa: “Il Napoli può arrivare fino in fondo in EL”

Crippa

Quest’oggi abbiamo intervistato in esclusiva Massimo Crippa ex centrocampista del Napoli

Il Napoli ieri -al San Paolo- ha sconfitto il Salisburgo nel match di andata degli Ottavi di finale di Europa League.
La competizione continentale è rimasta l’unico obiettivo del Club azzurro nella presente stagione.
In un lontano passato –nel 1988-89-  la società partenopea riuscì vincere la Coppa Uefa e, nella formazione che trionfò, vi era anche Massimo Crippa che, durante la sua prestigiosa carriera, ha conquistato anche  uno Scudetto,una Supercoppa Italiana oltre ad una Coppa Uefa e Supercoppa Uefa con il Parma.

Ricordando gli storici trionfi del club azzurro e per avere un qualificato parere sulle ambizioni del Napoli riguardanti il prosieguo nella Coppa, CasaNapoli.Net  ha intervistato in Esclusiva l’ex centrocampista azzurro.

Queste le sue parole:

-Buongiorno Massimo, Ieri ha visto la partita del Napoli, cosa ne pensa?

“Quello di ieri è stato un ottimo risultato, un risultato importante per la gara di ritorno e sicuramente credo che in Napoli può arrivare fino in fondo in questa competizione, ha tutte le carte in regola per vincere questa coppa”

-Ieri il mister al termine della partita si è lamentato per la tenuta difensiva, nel finale il Napoli ha un po’ sofferto gli attacchi degli austriaci.

“Il mister vuol tenere sempre alta la concentrazione, si sa che in una gara di coppa non subire reti è importante”.

-Da centrocampista a centrocampista, come reputa l’inserimento di Fabian Ruiz anche considerando l’addio di Marek Hamsik?

“Credo che sia un ottimo acquisto quello fatto dalla società, è un giocatore importante e si visto sin dall’inizio, si è subito calato nel ruolo giusto. Il Napoli se ha fatto partire Hamsik è anche perchè ha visto che in casa si trova un giocatore di alto livello. Credo che piano piano crescerà ancora e sarà sicuramente una pedina importante nel Napoli del futuro”.

-Tornando all’Europa League, quali reputa che siano le avversarie più temibili per il Napoli e dove crede che possa arrivare?

“Il Napoli può arrivare sicuramente fino in fondo, come ho già detto prima ha tutte le carte in regola per arrivarci, è una squadra che sta bene e sta facendo bene anche nel campionato italiano anche se credo che ormai con la Juve il discorso scudetto sia chiuso.

A livello europeo credo che può anche esserci qualche sorpresa, come abbiamo visto ieri sera l’Arsenal è incappato in una sconfitta pesante in Francia, però credo che alla fine il Chelsea, la stessa Inter è una squadra che può arrivare in fondo, anche il Valencia, le squadre importanti son queste.

Lo stesso Arsenal ha tutti i mezzi per recuperare nel ritorno. Anche il Benfica che è in testa al campionato portoghese, nonostante abbia perso ieri sera resta sempre una squadra di caratura europea”

-Ultima domanda per Massimo Crippa, come valuta fin qui la stagione del Napoli? Il bilancio può considerarsi positivo?

“Credo che fino a questo momento il bilancio sia positivo, l’unica competizione andata male è stata la Coppa Italia, poteva essere un trofeo che il Napoli poteva conquistare, peccato perchè nella partita di Milano il Napoli ha preso due gol che erano evitabili.

In campionato il Napoli sta facendo il massimo, è la Juventus che sta andando a livelli altissimi”

 

Grazie a Massimo Crippa per la disponibilità

Intervista a cura di Raffaele Petrazzuolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =