fbpx

Zazzaroni: “Napoli, il 4-4-2 deprime Insigne. Farei lo scambio Icardi-Insigne”

Zazzaroni smentisce De Laurentiis

Zazzaroni: Empoli-Napoli non è una gara importante per gli azzurri ed era molto più allenante la gara con la Roma che è tecnicamente superiore all’Empoli ed era motivata

A Radio Marte, nel corso della trasmissione ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Ivan Zazzaroni, per parlare della partita del Napoli – al Castellani- contro l’Empoli e di un eventuale scambio InsigneIcardi.

Queste le parole del giornalista:

“Empoli-Napoli non è una gara importante per gli azzurri ed era molto più allenante la gara con la Roma che è tecnicamente superiore all’Empoli ed era motivata. Detto questo, la squadra di casa stasera correrà molto e questa gara ci permetterà di vedere Younes, Ounas, Luperto, ma la vera partita il Napoli la giocherà con l’Arsenal in Europa League che, tra l’altro, sta facendo molto bene. Younes ha uno strappo importante, un bel dribbling, gioca con la palla attaccata al piede e può essere anche decisivo. Younes mi pace tantissimo: quando lo guardi non sembra avere grandissimo livello, ma ha talento.

Gli episodi di razzismo sono inaccettabili e non esiste una giustificazione a ciò che ha fatto la curva del Cagliari che tra l’altro è recidiva e sono anche stanco di commentare queste cose anche perchè non credo che cambierà qualcosa.

Farei lo scambio Icardi-Insigne perchè l’argentino mi piace molto e per come gioca il Napoli ci starebbe benissimo. Insigne nel 4-3-3 di Sarri ci stava alla perfezione, ma il 4-4-2 un filo lo deprime, non è quello giusto in questo modulo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 5 =