fbpx

Tutto su Arsenal – Napoli: probabili formazioni ed altro

William Hill

Manca ormai poco al primo round dei quarti di Europa League contro l’Arsenal. All’Emirates Stadium il Napoli sfida l’Arenal per realizzare un sogno..!

Arsenal e Napoli si affrontano giovedì 11 aprile alle 21:00, match valido per i Quarti di finale d’andata di Europa League all’Emirates Stadium.

ULTIME DALLE SEDI

QUI ARSENAL: Emery con due dubbi di formazione: uno è legato alla presenza di Koscielny, l’altro a quella di Xhaka: per entrambi dovrà essere valutato l’impiego anche se si va verso il forfait, mentre per il resto sarà 3-4-1-2 con Mustafi e Monreal in difesa davanti a Cech; Maitland-Niles e Kolasinac esterni, in mediana certa la presenza di Ramsey. Attacco composto da Ozil, Lacazette e Aubameyang con Mkhitaryan, Iwobi e Denis Suarez carte da giocare a partita in corso.

QUI NAPOLI: Questo il report di ieri per il Napoli che si allenerà questa sera a Londra. Come riporta il sito ufficiale del club, gli azzurri hanno preparatoo il match di Londra contro l’Arsenal per l’andata dei quarti di finale di Europa League in programma giovedì. La squadra ha iniziato la sessione divisa in due gruppi, entrambi impegnati nel torello sul campo 2. Successivamente attivazione con l’utilizzo di ostacoli bassi.

Chiusura con esercitazioni su calcio da fermo. Verdi ha fatto lavoro personalizzato sul campo 1.La squadra partenopea dovrà sfatare un tabù che dura da 49 anni ovvero  una vittoria che in terra in inglese, in gare ufficiali, non arriva dal 1970. I partenopei hanno tre precedenti contro l’Arsenal di cui uno piuttosto recente: gironi di Champions League della stagione 2013/2014 quando i Gunners si imposero per 2-0 grazie alle reti di Ozil e Giroud.

Ancelotti  deve innanzitutto fare i conti con i numerosi infortuni che ahnno subito i calciatori del Napoli. Il caso più emblematico è quello di Insigne, recuperato clinicamente ma difficilmente utilizzabile da inizio gara: lorenzo e Verdi  si siederanno  in panchina. In attacco la coppia Mertens-Milik e Callejon con Fabian Ruiz sulle fasce.

A centrocampo Allan con  Zielinski e Fabian Ruiz interno. Pochi dubbi invece in difesa dove in porta ci sarà Meret, con Maksimovic eKoulibaly centrali difensivi e sulle corsie laterali  Hysaj e Mario Rui:  Questi i convocati di Ancelotti:

Meret, Ospina, Karnezis, Chiriches, Malcuit, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Hysaj, Allan, Verdi, Zielinski, Fabian Ruiz, Gaetano, Callejon, Ounas, Mertens, Insigne, Milik, Younes.

PROBABILI FORMAZIONI

ARSENAL (3-4-2-1): 19 Leno; 20 Mustafi, 5 Papasthatopoulos, 18 Monreal; 15 Maitland-Niles, 8 Ramsey, 29 Guendouzi, 14 Aubameyang; 10 Ozil, 7 Mkhitaryan; 9 Lacazette.

Panchina: 1 Cech, 25 Jenkinson, 31 Kolasinac, 12 Lichtsteiner, 4 Elneny, 22 Denis Suarez, 17 Iwobi. All. Emery

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; , 23 Hysaj,19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 14 Mertens, 99 Milik.

Panchina: 27 Karnezis, 2 Malcuit, 31 Ghoulam, 34 Younes, 9 Verdi, 11 Ounas, 24 Insigne, Gaetano. All. Ancelotti

ARSENAL – Squalificati  Nessuno, Diffidati:  Mkhitaryan, Xhaka

NAPOLI – Squalificati: Nessuno, Diffidati: Mario Rui

ARBITRO DEL MATCH

La gara di andata dei quarti di finale di Europa League sarà arbitrata dallo spagnolo Alberto Undiano Mallenco

Assistenti arbitrali
Raúl Cabanero (ESP)
Iñigo Prieto López De Cerain (ESP)

Assistenti addizionali
Xavier Estrada Fernandez (ESP)
José Luis Munuera Montero (ESP)

Quarto uomo
Diego Barbero Sevilla (ESP)

DIRETTA TV, RADIO E DIRETTA ONLINE

Il match sarà visibile in chiaro anche ai non abbonati Sky.

Lo ha reso noto la stessa piattaforma Pay per View comunicando che la partita sarà visibile e in chiaro in contemporanea su TV8.

La telecronaca del match sarà affidata a Riccardo Trevisani affiancato da Lele Adani nel commento tecnico.

Diretta online su casanapoli.net

 

EUROPA LEAGUE PRONOSTICI OTTAVI DI FINALE, EUROPA LEAGUE STATISTICHE: LE ANALISI E ANCHE I CONSIGLI SULL’EUROPA LEAGUE
FONTE: laquotavincente.it

EUROPA LEAGUE PRONOSTICI QUARTI DI FINALE – EUROPA LEAGUE STATISTICHE

ARSENAL-NAPOLI STATISTICHE E NEWS – EUROPA LEAGUE STATISTICHE

  • Arsenal e Napoli hanno due soli precedenti in competizioni UEFA – nella fase a gironi della Champions League 2013/14: successo per l’Arsenal 2-0 all’Emirates, prima di perdere con lo stesso punteggio allo Stadio San Paolo.
  • Il Napoli non ha mai battuto in trasferta una squadra inglese in competizioni UEFA in sei precedenti. Un pareggio e cinque sconfitte, queste ultime arrivate contro Liverpool (due), Chelsea, Arsenal e Manchester City.
  • L’Arsenal ha vinto otto delle ultime 11 gare in competizioni europee contro squadre italiane (3P); tuttavia, la più recente sconfitta per i Gunners in questa serie è stata proprio contro il Napoli, nel dicembre 2013.
  • L’Arsenal ha raggiunto i quarti di finale di competizioni europee per due stagioni consecutive per la prima volta dal 2008/09-2009/10. I Gunners hanno eliminato il CSKA Mosca nella scorsa Europa League a questo punto della competizione, prima di uscire contro l’Atletico Madrid in semifinale.
  • Il Napoli ha raggiunto i quarti di finale di Coppa UEFA/Europa League per la terza volta nella sua storia. Nel 2014/15 i partenopei sono usciti in semifinale, mentre nel 1988/89 hanno vinto il trofeo.
  • Il Napoli ha vinto quattro delle ultime sei gare in competizioni europee (2P): tanti successi quanti nelle precedenti 12.
  • L’Arsenal ha perso soltanto una delle ultime 17 gare casalinghe in Coppa UEFA/Europa League (12V, 4N): 1-2 contro l’Östersunds, nei sedicesimi di finale della scorsa stagione.
  • Il Napoli ha messo a segno nove reti in questa edizione di Europa League, con sette marcatori differenti (un autogol); l’unico giocatore partenopeo a segnare più di un gol nel torneo in corso è Arkadiusz Milik (due).
  • Pierre-Emerick Aubameyang , due gol e un assist nell’ultimo match di Europa League contro il Rennes, ha all’attivo una rete contro il Napoli, nel 2013, in Champions League, con la maglia del Borussia Dortmund.
  • José Callejón ha preso parte attiva a 14 reti nelle ultime 16 presenze in Europa League (sette gol, sette assist): più di ogni altro giocatore del Napoli nello stesso periodo.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.