Fedele: “Mertens-Milik coppia ideale per la gara con l’Arsenal. Guai a portare a casa lo 0-0”

Enrico Fedele a Marte sport live

Fedele: Mertens di certo giocherà all’Emirates Stadium. Insigne è reduce da un incidente muscolare ed ha giocato pochissimo mentre Milik dà fisicità e l’Arsenal attacca sui calci d’angolo, proprio dove il Napoli è carente ed ha bisogno fisicità

A Radio Marte, nel corso della trasmissione ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Enrico Fedele, operatore di mercato, per parlare della sfida del Napoli, domani a Londra, contro l’Arsenal. Queste le sue parole:

“Non ho visto la gara del Napoli col Genoa perchè non è interessante, al pari della gara contro l’Empoli.

Credo che Insigne per eccesso di affetto voleva dire certe cose, ma le sue parole sono state interpretate come “io me ne voglio andare”.

Il fatturato del Napoli può aumentare solo con la partecipazione continua alla Champions League.

Il Napoli gioca con 2 esterni con uno che non è un esterno perchè Zielinski non è un esterno e poi, Ancelotti mette un centrocampista a fare il regista pur non essendo un regista perchè Fabian e Allan non lo sono. Il Napoli attacca con 5 o 6 calciatori e solo Allan resta ecco perchè quella zona di campo non è coperta e viene ciclicamente il Pandev di turno a fare il professore.

Mertens di certo giocherà all’Emirates Stadium. Insigne è reduce da un incidente muscolare ed ha giocato pochissimo mentre Milik dà fisicità e l’Arsenal attacca sui calci d’angolo, proprio dove il Napoli è carente ed ha bisogno fisicità, quella fisicità che può dare solo Milik.

Il Napoli deve fare un gol per non complicarsi il passaggio del turno. Lo 0-0 è un bruttissimo risultato per il Napoli e perdere 3-1 è meglio che perdere 1-0″. Conclude Fedele.

 

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *