fbpx

Sarri: ”Dedico la vittoria dell’Europa League ai tifosi del Napoli. La Juve?…

Sarri: io accostato alla Juve? Negli ultimi venti giorni sono stato dato per certo a Milan, Roma e ora Juve. Finché sono cose che leggi sul giornale non fanno nessun effetto

Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria dell’Europa League contro l’Arsenal e la conseguente conquista del Trofeo europeo.

Queste le parole di Sarri sulla conquista della Europa League

”La stagione era già buona, terzi in Premier e in Champions, compito non semplice per il livello altissimo del campionato. Abbiamo perso la finale di Coppa di Lega contro il City dopo un percorso strepitoso.

Ma dopo aver vinto questa Europa League, la stagione è diventata straordinaria. Abbiamo conquistato la Champions, compito non semplice per l’elevato livello del campionato, e poi abbiamo perso una finale dopo aver eliminato Liverpool e Tottenham e poi abbiamo vinto questa in Europa League.

Abbiamo meritato la vittoria ed il trofeo battendo l’Arsenal -una squadra forte-  per 4-1. Dopo stasera la nostra stagione è diventata da buona a straordinaria. Da febbraio in poi è cambiato il feeling coi giocatori, forse sono cambiato anche io.

Su Hazard ed il futuro di Sarri

Col passare dei mesi sta diventando una squadra mia. Hazard via? Mi dispiace, è un giocatore straordinario, ha margini di miglioramento. Io andrò via? Non lo so, ora è il momento di festeggiare.

Da domani tireremo le somme della stagione, gli anni di contratto sono ancora due. Vediamo quale sarà il risultato della discussione, non ci sono grandissimi problemi ma un confronto con la società è obbligatorio e dovuto.

Sarri alla Juve?

Io accostato alla Juve? Negli ultimi venti giorni sono stato dato per certo a Milan, Roma e ora Juve. Finché sono cose che leggi sul giornale non fanno nessun effetto.

Tifosi Napoli vogliono non vada alla Juve? Mi fa piacere che la società e il presidente mi abbiano fatto i complimenti, non avevo dubbi. I napoletani sanno benissimo l’amore che provo per loro, sanno benissimo che l’anno scorso ho scelto l’estero per non andare in una squadra italiana.

Il rispetto da parte mia l’avranno sempre, ma la professione ti porta anche a fare altri percorsi, ma questo non cambia il mio rapporto coi tifosi e la città. De Laurentiis dice che si divertirebbe con me alla Juve? Lui si diverte, è un uomo di mondo, si sa divertire quindi non mi meraviglia l’abbia detto.

Dedica di Sarri ai tifosi del Napoli

Dedica? La dedico a loro, ai tifosi del Napoli: è una soddisfazione che avrei voluto dare anche loro ma non ci sono riuscito. Conclude Sarri.

 

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *