fbpx

Pedullà: ”Manolas ha scelto il Napoli, vuole il Napoli, aspetta il Napoli e quasi lo pretende”

Pedullà

Pedullà sull’affare Manolas – Napoli: il  punto è che la Roma vuole i 36 milioni della clausola per una questione di bilancio e di rientri da fare

”Manolas ha scelto il Napoli, vuole il Napoli, aspetta il Napoli e quasi lo pretende” A scriverlo è Alfredo Pedullà, noto giornalista esperto di calciomercato sul suo sito personale Alfredopedulla.com. Pedullà continua: ”Il Napoli  ha memorizzato e quindi si può intuire come le dichiarazioni di De Laurentiis di qualche giorno fa (“ha un caratteraccio, costa troppo” eccetera) facessero parte del gioco.

Il punto è che la Roma vuole i 36 milioni della clausola per una questione di bilancio e di rientri da fare, prenderebbe in esame soltanto in un secondo momento un’operazione in entrata sempre con il Napoli.

Intanto, Manolas se ne sta buono in attesa: le trame con il Napoli nate ad aprile sono quelle giuste per una fumata bianca. Su James Rodriguez poco da aggiungere: lunedì scorso avevamo detto che sarebbe servito più di qualche giorno, presto si entrerà nel vivo.

E anche Lozano è appeso alla speranza azzurra: ha detto sì, come raccontato, almeno un mese fa. Deve uscire Insigne per fargli spazio? Intanto, per Lorenzo al momento non ci sono proposte. Ma potrebbe essere una soluzione, quella legata al talento del Psv, anche se uscirà sia Verdi che Ounas”.

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.