fbpx

Simone Verdi -Torino: affare possibile se il Napoli apre al prestito

Verdi al Torino

Verdi al Torino

Simone Verdi-Torino è un affare possibile. I granata cercano rinforzi per il probabile accesso all’Europa League e vedono in Verdi il giocatore ideale

Un matrimonio possibile quello fra Verdi e il Torino. Dopo il biennio 2011-13 Simone Verdi e il Torino potrebbero presto tornare insieme. Il fantasista di Broni è nella lista di quei quattro o cinque giocatori prossimi a lasciare Napoli. Ricordiamo fra gli altri Hysaj, Diawara, Rog e Mario Rui. Il Napoli come per gli altri quattro giocatori esposti non vuole far regali a nessuno. Certo di contro il patron De Laurentiis deve fare i calcoli anche con le volontà dei partenti. Simone Verdi, per esempio, gradirebbe la destinazione granata. Non sono solo i ragazzi di Mazzarri a cercarlo, ma nelle ultime ore, secondo quanto riporta Tuttosport, il pressing sul jolly partenopeo è maggiore.

E’ un dato di fatto che le prestazioni di Verdi al Napoli, complice anche una situazione fisica non sempre ideale, non sono state per nulla convincenti. Il giocatore vuole continuità e gli azzurri non gliela garantiscono. Lo stesso vuole u palcoscenico europeo e il Torino, aspettando la sentenza Uefa-Milan, potrebbe disputare l’Europea League.

Il problema resta il prezzo: 20 milioni circa. Il costo del cartellino si aggira intorno a questa cifra. Il Napoli non sembra propendente ad abbassare la richiesta.

Ma se si aprisse al prestito oneroso?

Però, nelle ultime ore, riporta TMW, l’idea del prestito oneroso, sulla base di 5 milioni e quindi del successivo riscatto, non dispiace al club partenopeo. Il Napoli, pur non monetizzando su un giocatore di grande valore, può evitarsi la seccatura di dover gestire un giocatore difficile e nello stesso tempo può risparmiare in ingaggio. Cairo ha già pronto un contratto per 1,6 milioni all’anno. Simone Verdi tornerebbe così a Torino da protagonista e avrebbe la chance di giocarsi la chiamata agli Europei 2020.

Fra l’altro, se l’affare andasse in porto, si riaprirà l’asse di mercato Toro-Napoli, che, dopo la vicenda Maksimovic, si era chiusa.

Nelle prossime ore vedremo se De Laurentiis è disposto a rinunciare a un guadagno netto per accontentare il giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.