fbpx

Elmas ad un passo: il macedone non convocato per un’amichevole. Ormai mancano solo le firme

Elmas

Nelle ultime ore infatti è arrivata un’importante accelerata per il centrocampista classe ’99 del Fenerbahce per Elijf Elmas.

Elijf Elmas non è stato convocato per l’amichevole del club turco contro il Bulsaspor e contestualmente le posizioni delle due società sulla valutazione del ragazzo si sono avvicinate sensibilmente. Questo riavvicinamento segue la brusca frenata di qualche giorno fa.

Il Napoli investirà circa 15 milioni di euro più bonus per un giocatore approvato sia da Ancelotti che dal figlio Davide, suo assistente. Nei primi giorni della prossima settimana è attesa la sospirata fumata bianca.

“L’operazione Elmas sarà definita con la cessione di Rog. La pista che porta in Germania all’ Eintracht Francoforte è quella più concreta rispetto a Cagliari e Genoa per il centrocampista croato. Con la sua cessione si potrà sbloccare l’arrivo di Elmas”. Lo ha detto il giornalista di Sky Francesco Modugno intervenendo a radio Kiss Kiss Napoli. “Ancelotti, con cui in questi giorni si riesce a fare più di qualche chiacchierata, è molto fiducioso sulle potenzialità del calciatore”, ha concluso Modugno.

“Elmas-Napoli, ci siamo. L’accordo con il giocatore c’è e anche quello con il Fenerbahce, mancano solo le firme“. Lo annuncia l’esperto di mercato di Sky Gianluca Di Marzio attraverso il suo portale di calciomercato. “Che la trattativa sia a buon puntosottolinea Di Marzioe vicina alla sua conclusione lo testimonia anche la decisione della società di non convocare il centrocampista per l’amichevole in programma oggi contro il Bulsapor. Un segnale inequivocabile che per il macedone al Napoli manchi veramente pochissimo.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.