fbpx

Elmas – Napoli: accordo raggiunto

elmas

Dopo Di Lorenzo e Manolas, Elmas potrebbe essere il terzo colpo di mercato

Praticamente chiusa la trattativa per Eljif Elmas e con la partenza di Rog ormai imminente Carlo Ancelotti potrebbe quindi avere il rinforzo di centrocampo richiesto. “Cerchiamo il nuovo Fabian Ruiz”, così avrebbe detto ai giornalisti il Mister azzurro.

Secondo il Corriere dello Sport, Carlo Ancelotti lo considera la sua prima scelta per sostituire il croato: “Un giocatore di 19 anni che per la duttilità ricorda Fabian e che potrebbe anche diventare più forte di Barella”. È probabile che Cristiano Giuntoli, Direttore Sportivo del Napoli, raggiunga Istanbul a breve per sottoscrivere l’accordo. Già nell’edizione odierna il Mattino annunciava di emissari della SSC Napoli in terra turca per definire gli ultimi particolari.

Dalla Turchia sono sicuri: Eljif Elmas sarà in Italia entro le prossime 48 ore per firmare col Napoli

Secondo quanto rivela il portale turco Hurriyet, l’accordo tra il Napoli ed il Fenerbahce per l’approdo del centrocampista macedone alla corte di Carlo Ancelotti sarebbe stato trovato sulla base di 16 milioni più due di bonus. La squadra di De Laurentiis ha così superato la concorrenza di Fiorentina e Inter. L’annuncio potrebbe avvenire nelle prossime 48 ore. Se così fosse, nei prossimi giorni ci saranno le visite mediche e potrebbe raggiungere la squadra a Dimaro in tempi brevissimi.

Elmas potrebbe quindi diventare il calciatore macedone più pagato nella storia del calcio. Come sempre, prima di parlare di ufficialità, bisognerà aspettare il messaggio su Twitter di De Laurentiis.

Un altro macedone ex Napoli parla di lui in termini lusinghieri: 

Così Goran Pandev ai microfoni di Sky Sport: “Se il Napoli lo prende fa un affare, è tra i migliori giovani in circolazione in Europa. Ci ho parlato, non mi ha detto nulla in particolare ma sarebbe contento di arrivare in Italia. Può giocare in tutti i ruoli del centrocampo, vede la porta e può fare anche il trequartista. Napoli può essere la piazza ideale per lui”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.