fbpx

Malcom: il Napoli ha individuato l’alternativa ideale a James Rodriguez

Napoli: Malcom principale alternativa a James Rodriguez.

Il Napoli ha messo nel mirino Malcom, giovane attaccante in uscita dal Barcellona

Continuare a lavorare per James Rodriguez, ma allo stesso tempo prepararsi il terreno per delle alternative di livello qualora la trattativa con il Real Madrid dovesse naufragare.

Sarebbe questo, al momento, il piano del Napoli per arrivare finalmente ad acquistare un attaccante, obiettivo principale del club partenopeo in questa fase del calciomercato.

Per il momento, oltre a Pépé del Lille, De Laurentiis e Giuntoli starebbero monitorando con attenzione la situazione di Malcom al Barcellona.

Il giocatore brasiliano che sembra in procinto di lasciare i blaugrana perché chiuso dai numerosi campioni presenti nell’organico a disposizione di Ernesto Valverde.

E così, mentre da Madrid Florentino Perez alza il tiro su James Rodriguez, chiedendo ben 50 milioni di euro, con l’Atletico sempre pronto a fiondarsi sul colombiano, da Napoli si studia attentamente una strategia per presentare al Barcellona un’offerta convincente per Malcom. Il patron De Laurentiis starebbe valutando di proporre alla società catalana una formula simile a quella avanzata e respinta dal Real.

Quella del prestito con diritto di riscatto, puntando anche sulla volontà del ventiduenne brasiliano di cambiare aria, e della squadra spagnola di sfoltire un po’ la rosa in attacco soprattutto dopo l’arrivo di Griezmann.

Ricordiamo che proprio Malcom lo scorso anno fu al centro di un intrigo di mercato quando, segnalato ormai ad un passo dalla Roma, improvvisamente decise di accettare il Barcellona. Adesso, dunque, le porte della Serie A potrebbero riaprirsi per il giovane talento sudamericano, per il quale però il Napoli potrebbe ritrovarsi a dover competere con altre due rivali italiane, ovvero Inter e Milan.

Ad ogni modo, in caso di fumata nera per James Rodriguez, Carlo Ancelotti avrebbe fatto sapere alla società che l’ex Bordeaux gli sarebbe gradito per caratteristiche tecniche. Si tratta, infatti, di un esterno offensivo molto veloce e duttile, essendo capace di calciare sia di destro che di sinistro.

Da vero brasiliano non gli mancano naturalmente il dribbling e la velocità. Queste qualità si sposerebbero bene con il tipo di squadra che l’allenatore emiliano ha in mente di impostare per la stagione 2019/2020.

Nel frattempo, oltre a tastare il terreno per Malcom, il Napoli non perde di vista Pépé. Ci sarebbe già stato un primo contatto tra le società.

Il Lille avrebbe fatto sapere al club partenopeo di essere pronto a lasciar partire il suo “gioiellino” a fronte di un’offerta economica adeguata. Per adesso pare che De Laurentiis sia disposto a mettere sul tavolo sia denaro cash che il cartellino di Ounas come contropartita tecnica.

I francesi sarebbero risultati piuttosto allettati dall’idea del presidente azzurro. Il problema, semmai, in questo caso sarebbe rappresentato dal centravanti ivoriano che non sarebbe molto felice di sbarcare in Italia.

Ciò poiché preferirebbe molto di più diventare un protagonista della Premier League.

Insomma, sembra proprio che in questo momento siano tre i candidati a rinforzare l’organico del Napoli in attacco. James Rodriguez in pole-position e, subito alle sue spalle, i giovani e promettenti Pépé e Malcom. Con il sogno Icardi sullo sfondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.