fbpx

Sarri vuole Hysaj alla Juve al posto di Cancelo: è sfida alla Roma

Hysaj alla Lazio

Hysaj e Sarri si potrebbero ritrovare insieme alla Juve.

Maurizio Sarri ha fatto il nome di Elsied Hysaj del Napoli come erede ideale di Joao Cancelo

Si profila all’orizzonte un duello di mercato tra Juventus e Roma per Elseid Hysaj. Il terzino del Napoli, infatti, pare sia stato indicato ai vertici bianconeri dall’ex allenatore azzurro, Maurizio Sarri, come profilo ideale per sostituire il partente Joao Cancelo.

L’esterno portoghese, infatti, è ad un passo dal trasferimento al Manchester City: il direttore sportivo del club piemontese, Fabio Paratici, dovrebbe chiudere l’operazione per circa 30 milioni di euro cash più il cartellino del brasiliano Danilo.

Secondo il quotidiano Repubblica, durante un summit di mercato tenutosi nelle scorse ore, Sarri ha chiesto espressamente ai dirigenti juventini di provare a portare a Torino Hysaj che, vista la comune esperienza al Napoli, conosce bene schemi e metodologie di gioco del tecnico toscano.

La Juventus dunque proverà a mettere le mani sull’ex Empoli. Il problema sembra legato alla valutazione del 25enne albanese. Il Napoli, infatti, chiede non meno di 20-25 milioni di euro per lasciarlo partire.

La società piemontese però non ha intenzione di spendere questa somma per comprare il terzino. Dunque se De Laurentiis dovesse risultare irremovibile sulle sue posizioni, Paratici potrebbe virare su delle soluzioni più “economiche” come Matteo Darmian del Manchester United.

Al contempo, la Juve non deve sottovalutare che sulle tracce di Hysaj c’è già da tempo la Roma. Anche la società capitolina è bloccata dalla richiesta del club azzurro per cedere il suo terzino.

I giallorossi hanno già contattato l’entourage del giocatore che non sarebbe affatto contrario ad un passaggio alla corte di Fonseca. Per il momento il direttore sportivo Petrachi sta valutando anche delle alternative come Zappacosta, stante la valutazione di mercato data dal Napoli al suo tesserato.

Ad ogni modo, la richiesta esplicita di Sarri alla Juventus può cambiare le carte in tavola da un momento all’altro. Quindi non è da escludere che nei prossimi giorni i campioni d’Italia possano almeno fare un sondaggio con la società campana per capire se ci sono o meno i margini di manovra per far sì che il nuovo allenatore della Vecchia Signora possa riabbracciare il suo “pupillo” Hysaj.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.