fbpx

Fiorentina – Napoli: ultime dalle sedi, probabili formazioni ed altro

Fiorentina - Napoli formazioni ufficiali

Fiorentina – Napoli: lo stadio Artemio Franchi pronto ad ospitare la prima uscita stagionale in campionato dei viola e dei partenopei. E’ lo scontro – tra due squadre ambiziose- più interessante  in questo turno d’esordio

Inizia il Campionato di  serie A 2019 -2020, dopo un estenuante e lunga sessione di calciomercato che si protrarrà ancora fino al 2 settembre. Tutti in campo in attesa di una stagione esaltante con la speranza che le promesse diventino realtà, magari con qualche sorpresa oppure con un andamento costante

Squadre completate ed incomplete iniziano il massimo torneo nazionale determinate a conquistare gli obiettivi stabili in sede di programmazione  societaria.

Fiorentina e Napoli si affrontano sabato sera al Franchi alle 20.45. E’ dal 1950 che il Napoli non batte la Fiorentina all’esordio del campionato di serie A. Da allora si sono registrati due vittorie della Viola  ed un pareggio nel 2010.

Il Napoli non riesce a vincere a Firenze dal novembre 2014, quando un goal di Gonzalo Higuain, nel finale di gara, consegnò il successo agli azzurri.

ULTIME DALLE SEDI

QUI FIRENZE: Grande attesa al Franchi per Frank Ribery, uno dei grandi colpi estivi di calciomercato. Montella valuta in queste ore se farlo giocare. Se il calciatore francese non sarà in campo si siederà in panchina. Nel caso giocasse, essendo out Vlahovic grande protagonista in Coppa Italia, il tridente d’attacco sarà completato da Chiesa e Boateng. Centrocampo composto da Pulgar Badelj e Benassi. Lirola dovrebbe farcela, fuori Biraghi, gioca Terzic.

Questi i convocati per la partita contro il Napoli: Dragowski, Terracciano, Biraghi, Ceccherini, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Ranieri, Terzic, Venuti,  Badelj, Benassi, Castrovilli, Cristoforo, Pulgar, Zurkowski, Boateng, Chiesa, Montiel, Ribery, Simeone, Sottil, Vlahovic.

QUI NAPOLI: Lozano- per il quale si attende ancora l’ufficialità- costretto a rientrare in Olanda per questioni burocratiche, non sarà a disposizione di Ancelotti. Debutto di Manolas che con Koulibaly formerà la nuova coppia di centrali difensivi dopo la partenza di Albiol. Mertens terminale offensivo in attacco con alle spalle il tridente composto da Callejon, Fabian Ruiz ed Insigne. Milik assente per un problema agli adduttori.

Questi i convocati per la partita di Firenze: Meret, Ospina, Karnezis, Chiriches, Di Lorenzo, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Luperto, Maksimovic, Malcuit, Manolas, Mario Rui, Allan, Elmas, Fabian Ruiz, Gaetano, Verdi, Zielinski, Callejon, Insigne, Mertens, Younes.

PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Terzic; Pulgar, Badelj, Benassi; Chiesa, Boateng, Ribery. All. Montella

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens. All. Ancelotti.

ARBITRO DEL MATCH

Sarà l’arbitro Massa di Imperia a dirigere Fiorentina-Napoli, prima giornata di Serie A.

Assistenti: Tegoni-Alassio. IV Uomo: Valeri. VAR: Valeri-Mondin

L’arbitro di Imperia è alla sua 125esima direzione in campionato.

Questi tutti i precedenti in Serie A di Massa con gli azzurri:

8 maggio 2013: Bologna-Napoli 0-3
8 febbraio 2014: Napoli-Milan 3-1
25 marzo 2014: Catania-Napoli 2-4
5 ottobre 2014: Napoli-Torino 2-1
6 gennaio 2015: Cesena-Napoli 1-4
23 febbraio 2015: Napoli-Sassuolo 2-0
30 aprile 2015: Empoli-Napoli 4-2
25 ottobre 2015: Chievo-Napoli 0-1
31 gennaio 2016: Napoli-Empoli 5-1
10 settembre 2016: Palermo-Napoli 0-3
4 febbraio 2017: Bologna-Napoli 1-7
15 aprile 2017: Napoli-Udinese 3-0
5 novembre 2017: Chievo-Napoli 0-0
23 dicembre 2017: Napoli-Sampdoria 3-2
3 marzo 2018 Napoli-Roma 2-4
2 settembre 2018 Sampdoria-Napoli 3-0
28 ottobre 2018 Napoli-Roma 1-.1

DIRETTA TV

Fiorentina – Napoli potrà essere seguita sia in diretta tv sui canali di Sky Sport, sia in diretta live streaming utilizzando la piattaforma Sky Go.

FIORENTINA – NAPOLI, I PRECEDENTI

Sarà la sfida numero 139 tra Fiorentina e Napoli in Serie A. E’ l’edizione numero 70 in casa viola. Questi i 69 precedenti al Franchi: 36 vittorie della Fiorentina, 18 pareggi, 15 successi azzurri.
Ultima vittoria del Napoli in trasferta contro la Fiorentina in Serie A:
9 novembre 2014 – Fiorentina vs Napoli 0-1
Ultimo pareggio del Napoli in trasferta contro la Fiorentina in Serie A:
9 febbraio 2019 – Fiorentina vs Napoli 0-0
Ultima sconfitta del Napoli in trasferta contro la Fiorentina in Serie A:
29 aprile 2018 – Fiorentina vs Napoli 3-0.

Statistiche Opta

Sia Fiorentina che Napoli hanno tenuto la porta inviolata in tre degli ultimi quattro incroci in Serie A: nel parziale un successo per parte e due pareggi.

È dal 1950 che il Napoli non batte la squadra viola all’esordio in un campionato di Serie A: -riporta it.eurosport.com- da allora due vittorie Viola e un pareggio nel match più recente del 2010.

Il Napoli ha ottenuto un solo punto nelle tre partite di esordio stagionale di Serie A disputate in Toscana: un pareggio in casa della Fiorentina nel 2010, due sconfitte con i Viola nel 1971 e nel 1983.

Cinque delle ultime 10 sfide tra Napoli e Fiorentina al Franchi in Serie A sono terminate in pareggio: nel parziale un solo successo Viola (3-0 nel 2018).

Il Napoli ha sempre segnato nelle ultime 11 partite di esordio stagionale in campionato, con un parziale di 25 gol realizzati: per i partenopei sei vittorie, tre pareggi e due sconfitte.

La Fiorentina non pareggia alla prima giornata di Serie A dal 2010, proprio contro il Napoli: da allora per i viola cinque vittorie e tre sconfitte.

Vincenzo Montella ha perso tutte le ultime sei sfide di Serie A contro il Napoli: in generale per l’attuale allenatore della Fiorentina due vittorie, due pareggi e otto sconfitte.

Il Napoli è l’avversaria contro cui Federico Chiesa ha tentato più conclusioni senza mai trovare il gol in Serie A (17 tiri, nessuna rete).

Lorenzo Insigne potrebbe superare Chirstian Maggio per numero di presenze in Serie A con il Napoli (entrambi a 233) – per l’attaccante dei partenopei tre reti nelle ultime cinque sfide di campionato con la Viola.

Il primo gol in Serie A dell’attaccante del Napoli Dries Mertens è arrivato all’Artemio Franchi contro la Fiorentina, nell’ottobre 2013.

Fiorentina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.