fbpx

Ex agente Koulibaly: “ha lasciato buoni ricordi al Genk”

Parla l'ex agente di Koulibaly

Le parole dell’ex agente di Koulibaly

E’ intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli Bruno Satin, ex agente di Koulibaly ed attuale procuratore del terzino Kevin Malcuit. Ha parlato della situazione attuale in casa Genk e del passato del senegalese in belgio. Nel team belga ha militato per due stagioni prima di approdare al Napoli.

Questa è l’intervista radio all’agente di KK 26:

Il Genk si è indebolito perché ha perso 3-4 calciatori importanti rispetto alla scorsa stagione. Non so se sarà all’altezza di questo Napoli. In Belgio non sono mai favoriti, eppure finiscono spesso per vincerlo. Samata è il giocatore più pericoloso, un ragazzo che viene dalla Tanzania, è passato in Congo e ora è capocannoniere in Belgio. Bisogna tenerlo d’occhio. Poi c’è anche un mediano norvegese molto interessante per il futuro. Hagi? E’ già maturato molto. Koulibaly? Ha lasciato qualche amico lì, avrà preso tutti i biglietti disponibili per loro. Tutti gli vogliono bene, era diventato popolare. Aveva imparato anche un po’ di fiammingo. Ha lasciato buoni ricordi anche lì“.

Koulibaly, squalificato in campionato, sicuramente scenderà in campo mercoledì contro quella che è stata la sua squadra prima dell’arrivo a Napoli. La sfida si giocherà alla Luminus Arena alle ore 18.55.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.