Rinnovo Mertens: il Napoli muove i primi passi

Mertens Napoli

Mertens non vuole lasciare il Napoli.

Novità sul fronte del rinnovo contrattuale di Mertens

La SSC Napoli è alle prese con i vari rinnovi dei giocatori in rosa. Il primo rinnovo su cui sarebbe al lavoro è quello di Dries Mertens.

Il belga, attualmente il calciatore d’attacco più in forma e capocannoniere della squadra, è in scadenza nel 2020. Arriva la prima proposta della società al suo entourage, che sta lavorando per accontentare il ragazzo. Infatti lo stesso Dries ha manifestato apertamente e più volte la voglia di rimanere al Napoli, dando la sua disponibilità a continuare il percorso in azzurro e lasciando intendere che avrebbe atteso una proposta dalla società di De Laurentiis.

Primo passo di ADL: la proposta della società

Dunque ha mosso il primo passo la SSC Napoli nei confronti dell’attaccante. Aurelio De Laurentiis, insieme ad Andrea Chiavelli ed al Direttore Sportivo Cristiano Giuntoli, ha formulato una prima proposta agli agenti del giocatore.

Si tratterebbe di un biennale da 4 milioni a stagione per i prossimi due anni, con la possibilità di ricoprire, alla fine della carriera, un ruolo manageriale nel Bari. Il rinnovo prevederebbe anche l’inserimento di una clausola rescissoria all’interno del contratto.

Risposta dell’entourage e nuovi scenari all’estero

Gli agenti del calciatore prendono tempo, non ritenendo comunque l’offerta consona al valore del giocatore. Non si esclude comunque la possibilità concreta che Mertens lasci Napoli al termine della stagione per approdare in un campionato estero di prestigio. La MLS americana sta tentando il folletto belga.

1 thought on “Rinnovo Mertens: il Napoli muove i primi passi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI