fbpx

ADL: “Stadio San Paolo di proprietà? Meglio andar via da Napoli!”

de laurentiis

De Laurentiis: “Stadio di proprietà? Meglio andar via da Napoli!” Il patron azzurro parla della possibilità di vendere il Napoli.

Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, ha rilasciato un’intervista alla stampa presente all’esterno di Palazzo San Giacomo per presenziare alla firma della convenzione tra SSC Napoli e Comune per lo stadio San Paolo.

“Avevo firmato la convenzione con la Iervolino di dieci anni. poi anticipai i soldi per i tornelli, loro non me li restituivano ed io decisi di non pagare più il fitto. Se non sei il Comune o la Regione non riesci a fare un nuovo stadio o la ristrutturazione di un impianto già esistente. Ancelotti? In questi giorni ho sentito di tutto e di più sui giornali importanti, anche se i giornali non li legge più nessuno. Non ho litigato con Ancelotti, può restare qui anche per altri dieci anni. Io sono per le esclusive, quando volete tutto e subito sbagliate. Sono stato io a chiedere al mister di far giocare tutti, poi sceglierà la squadra definitiva per affrontare campionate e coppe. Stiamo cercando di cambiare il mondo del calcio ma siamo limitati da Infantino e dalla UEFA”.

De Laurentiis sullo stadio San Paolo

“Convenzione? Lo stadio è della città, quando ce lo vorranno vendere per un euro simbolico ce ne faremo carico. Se poi dovessimo averlo, dovremmo combattere con tanti sovrintendenti che ci impedirebbero di fare tante cose: a noi ci chiederebbero di tutto e di più e ci farebbero passare la voglia di stare in Italia. A quel punto lasceremo il Napoli ed andrò a cercare una squadra in Inghilterra. Faremo il museo del Napoli. Il progetto di Zavanella io l’ho ancora nel mio studio. Bisogna vedere dove spostare questa pista d’atletica e capire cosa fare con questo stadio. Vogliamo modificare la legge? Cerchiamo di cambiarla, i Comuni non riescono a mantenerli. Ho sempre pensato fosse giusto rendere noti i prezzi dei biglietti di ogni singola partita ad inizio campionato anche per far fare le giuste valutazioni agli abbonati. Credo che sabato il San Paolo sarà pieno. Per scaramanzia non ci sarò io sabato allo stadio, perché porta male. Seguii la partita negli spogliatoi in Napoli-Inter ed andò benissimo. Quando sto su non riesco a seguirla bene. Mi piace seguire Sky e DAZN per capire chi è più stupido e chi è più nemico dei napoletani”.

De Laurentiis è un fiume in piena e continua rilasciando dichiarazioni sui principali giocatori della propria squadra. Fa chiari riferimenti all’exploit di Di Lorenzo e Fabián Ruiz per poi passare alle situazioni ben note dei contratti di Callejon e Mertens finendo a svelare indiscrezioni sul futuro di Koulibaly.

1 thought on “ADL: “Stadio San Paolo di proprietà? Meglio andar via da Napoli!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 11 =