fbpx

Napoli-Hellas: Ultime dalle sedi e probabili formazioni

Napoli-Hellas

Napoli-Hellas Verona, 8° giornata di Serie A 2019-2020

Dopo la sosta nazionali la Serie A riparte dall’ottava giornata. Il Napoli ospiterà al San Paolo l’Hellas Verona. Sfida che si ripropone nel massimo campionato dopo un anno di stop, dovuto alla militanza degli scaligeri in Serie B nella scorsa annata.

Gli azzurri cercano il riscatto dopo i due 0-0 a Genk e Torino. L’obiettivo è vincere per agganciare l’Atalanta e diminuire il distacco da Inter e Juventus. Il Napoli può racimolare punti perché i bergamaschi saranno impegnati in trasferta all’Olimpico contro la Lazio e l’Inter giocherà sul campo dell’ostico Sassuolo. Parte favorita invece la Juventus in casa contro il Bologna.

Il Verona è la squadra meglio piazzata in classifica tra le neopromosse e si conferma in forma in questo inizio di campionato. Ha collezionato infatti 9 punti nelle prime 7 giornate e viene da una striscia positiva di due pareggi ed una vittoria nelle ultime tre gare.

Si gioca sabato 19 ottobre alle ore 18.00 nella cornice azzurra del San Paolo. Arbitrerà il match il Marco Piccinini della sezone di Forlì.

ULTIME DAI CAMPI

NAPOLIIndisponibili ancora per infortunio Hysaj e Maksimovic, Ancelotti ritrova dal primo minuto Koulibaly. Il difensore ha scontato la squalifica di due giornate e rientra titolare in campionato. Recuperato anche Mario Rui, che quasi certamente siederà in panchina per lasciare posto a Ghoulam. In avanti dubbio nella scelta tra Milik-Llorente da affiancare a Dries Mertens, con lo spagnolo favorito. Rimane a riposo Lozano dopo la botta rimediata in nazionale. Probabilmente Mister Ancelotti sorprenderà tutti con le sue scelte ancora una volta, con Sky che dà per favorita la coppia d’attacco Younes-Milik.

I convocati di Ancelotti: Meret, Ospina, Karnezis; Malcuit, Luperto, Di Lorenzo, Mario Rui, Koulibaly, Ghoulam, Manolas, Tonelli; Allan, Fabian, Elmas, Zielinski, Gaetano; Callejon, Llorente, Mertens, Insigne, Younes, Milik.

VERONAUltimo allenamento mattutino per i ragazzi di Juric a porte chiuse nella cornice di Peschiera del Garda. Nel pomeriggio la squadra partirà in treno alla volta di Napoli. Out Pazzini, Badu e Bessa. Recuperano invece Bocchetti e Di Carmine, che contendono il posto da titolare rispettivamente a Gunter e Stepinski. Panchina sicura per gli altri napoletani Vitale e Tutino (al LINK l’articolo di CasaNapoli.net sui napoletani a Verona).

I convocati di Juric: Silvestri, Vitale, Veloso, Faraoni, Henderson, Stepinski, Di Carmine, Rrahmani, Verre, Bocchetti, Zaccagni, Gunter, Kumbulla, Danzi, Berardi, Dawidowicz, Wesley, Pessina, Empereur, Amrabat, Tutino, Salcedo, Ciezkowski, Lazovic, Adjapong.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI 4-4-2: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Milik.

HELLAS VERONA 3-4-3: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Stepinski, Zaccagni.

STATISTICHE: I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE

Lo stadio San Paolo si conferma inespugnabile. Quando si sono incontrate in Serie A gli azzurri hanno quasi sempre vinto in casa. Il precedente più recente fa riferimento all’ultima stagione di Maurizio Sarri al Napoli, partita in cui i partenopei vinsero 2-0. L’ultima sconfitta interna risale addirittura alla stagione 1982-1983, prima dell’arrivo di Maradona (per sapere tutti i precedenti clicca QUI). Napoli che parte favorito sulla carta contro un Verona in forma ed agguerrito.

NAPOLI-HELLAS: DOVE VEDERE LA PARTITA 

Il match sarà trasmesso in esclusiva dall’emittente Sky sui canali canale 203 e 251. Sarà visibile anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.