fbpx

De Maggio: “Ingiuste le critiche ad Ancelotti”

Walter De Maggio Radio KissKiss Mertens

Valter De Maggio, ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli attacca i critici

Valter De Maggio, ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli attacca i critici. Il giornalista nel corso della trasmissione in onda su Kiss Kiss Napoli ha parlato dei critici che hanno messo sulla graticola Ancelotti.

Ecco le sue dichiarazioni: (leggi qui)

“Se Ancelotti vince lo scudetto faccio nomi e cognomi in onda, ne tengo tre o quattro puntati, ve ne dovete soltanto fuggire, poi vi farò vedere. Parliamo di una squadra prima nel girone di Champions League in cui c’è il Liverpool ed a soli sei punti dalla squadra di testa, la Juventus, nel massimo campionato italiano di calcio. Ma veramente stiamo facendo? Non mi piace per niente quello che sto sentendo in questi ultimi giorni, bisogna darsi veramente una calmata”.

Lo stesso De Maggio poi aggiunge: (clicca qui)

“E’ ingiusto quello che si dice, leggo critiche feroci al tecnico del Napoli Carlo Ancelotti, qua parliamo del più vincente d’Europa, tra i migliori allenatori al mondo. Un vero lusso per una squadra come la nostra. Sarebbe un danno enorme se il tecnico dovesse andare via dal Napoli. Non scherziamo, sento e leggo cose veramente assurde. Non esiste che si metta sulla graticola un allenatore del genere. Ancelotti è straordinario, su questo non transigo”.

Difende il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti:

“Carlo Ancelotti ha vinto ovunque, al Chelsea, al PSG, al Real Madrid, è il tecnico più vincente d’Europa e qua stiamo ancora a chiederci cosa accadrà. Ma non lo meritiamo uno come Carletto Ancelotti, sono davvero stufo di ascoltare certe critiche distruttive. Quando io esaltai il Napoli per la vittoria di Lecce mi arrivò di tutto in radio, perché mi dissero che i salentini fossero una squadretta. Dopo la Champions League, Carlo Ancelotti fece un vero e proprio capolavoro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 × quattro =