Napoli, De Laurentiis vuole tagliare il 25% agli ammutinati

Aurelio De Laurentiis a Kiss Kiss

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, parla con gli avvocati: vuole chiedere un taglio del 25%

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, parla con gli avvocati: vuole chiedere un taglio del 25%

Inizialmente si pensava che il patron del Napoli puntasse a togliere il 5% dello stipendio ai ragazzi in azzurro. A quanto pare, però, la percentuale sarebbe decisamente più alta, con il presidente Aurelio De Laurentiis che starebbe studiando una multa per decurtare il 25% dei guadagni.

Riunioni all’Hotel Vesuvio

A riferirlo è l’edizione odierna del Corriere dello Sport, che sottolinea come ADL stia lavorando a Napoli in questi giorni. Dà appuntamenti a Chiavelli e Saracino, comunica frequentemente con Ancelotti e l’avvocato Grassani. E intanto studia la multa per i calciatori. Le sanzioni da chiedere al collegio di garanzia potrebbero lievitare, come consentito dall’accordo collettivo.

Il presidente del Napoli avrebbe infatti convocato una sorta di riunione all’Hotel Vesuvio, coinvolgendo Chiavelli, Lombardo, Giuntoli e Formisano, andando così a studiare al meglio la situazione da poter adottare. Qualora la richiesta da fare agli organi preposti fosse accettata, i calciatori del Napoli riceverebbero dunque una multa molto salata dopo quanto avvenuto qualche giorno fa nel post gara di Champions contro il Salisburgo.

Inizialmente si pensava che il patron del Napoli puntasse a togliere il 5% dello stipendio ai ragazzi in azzurro. A quanto pare, però, la percentuale sarebbe decisamente più alta, con ADL che starebbe studiando una multa per decurtare il 25% dei guadagni.

 

1 thought on “Napoli, De Laurentiis vuole tagliare il 25% agli ammutinati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI