Sconcerti: “ADL ha voluto far esprimere la gente”

Sconcerti

Le dichiarazioni di Mario Sconcerti live alla radio napoletana

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Mario Sconcerti, giornalista ed opinionista di calcio in TV.

Ha parlato della situazione in casa Napoli, con le contestazioni dei tifosi nei confronti della società e soprattutto dei giocatori. Rimarca la scelta del Presidente azzurro di far allenare i calciatori al San Paolo davanti ai tifosi per esporli alla gogna mediatica. Un modo, sottolinea il giornalista, per permettere anche ai tifosi di esprimere il proprio stato d’animo nei confronti dei giocatori.

Le parole in diretta a Marte Sport Live

“Si poteva evitare di esporre i giocatori con l’allenamento aperto agli abbonati, ma credo che De Laurentiis abbia proprio voluto creare l’incidente. Si sentiva completamente dalla parte della ragione ed ha voluto che si esprimesse anche la gente. Poi, i tifosi che c’erano non rappresentano Napoli, ma loro stessi, ma l’incidente si è voluto creare e in un momento come questo forse è giusto che chiunque sfoghi qualunque cosa gli è rimasta dentro. 
E’ la prima volta che tra De Laurentiis e Ancelotti c’è una spaccatura chiara, la gestione del gruppo è la causa per cui il presidente manda la squadra in ritiro, ecco perché l’allenatore ha dichiarati di non essere d’accordo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI