Sarri – L’ex mister del Napoli parla dell’ammutinamento

sarri

Maurizio Sarri e le differenze tra Napoli e Juve.

Stanno facendo discutere le ultime dichiarazioni di Sarri riguardo gli episodi recenti avvenuti a Napoli.

Se da una parte Sarri elogia Ancelotti e Giuntoli, dall’altra fa discutere l’assenza di riferimenti a De Laurentiis. Incalzato da un giornalista,l’ex mister del Napoli ha esposto il suo pensiero:

“Non mi sono fatto nessuna idea. Sono problemi loro, da 700 chilometri di distanza non posso permettermi di capire. Ci sono comunque personaggi di rilievo come Ancelotti e Giuntoli che sapranno risolverla”,

Il patron azzurro e l’allenatore toscano hanno da sempre avuto un rapporto conflittuale, e la dichiarazione sopra riportata lo testimonia. Le modalità con cui si sono lasciati, hanno diviso i tifosi azzurri in due fazioni : la fazione che sosteneva Sarri e la fazione che sosteneva De Laurentiis. Ad onor del vero, bisogna ammettere che dopo il passaggio di Sarri alla Juve, molti tifosi che inizialmente lo avevano protetto, si sono schierati con De Laurentiis. Il presidente ha vissuto una delle settimane più difficili, calcisticamente parlando, se non la più difficile, da quando è diventato presidente del Napoli. Ha dunque problemi ben più seri di soffermarsi sulle considerazioni dell’allenatore juventino, per cui difficilmente ci sarà una sua risposta diretta. Dopo due anni, sembra ancora non essersi estinta la diatriba Sarri De Laurentiis, vedremo se prima o poi si giungerà ad un definitivo chiarimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI