fbpx

Allan chiede scusa a De Laurentiis

Mercato Napoli

Allan chiede scusa a De Laurentiis jr

L’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport, ha messo in evidenza come alcuni giocatori del gruppo azzurro abbiano provato a ricucire i rapporti con la società dopo l’ammutinamento del 5 novembre. Uno su tutti, Allan, che chiede scusa a De Laurentiis jr.

Così scritto sul quotidiano: “C’ è un muro da sgretolare ed è quello del silenzio: e c’è chi sta tocchettando sullo smartphone, ora una telefonata e ora un sms, per cercare di ricomporre questa frattura che fa male, che ha piegato in due il Napoli e poi l’ha lasciato lì, ad ondeggiare nel vuoto che adesso lo circonda. Ma s’avverte ancora l’eco di quella notte, la scelta di andarsene a casa, e le crepe sono evidenti.

Il 5 novembre è la data-simbolo dell’insurrezione. Certo c’è un prima che deve averla in qualche modo scatenata ma adesso c’è un dopo che va sanato. Parlandosi in qualche modo, fosse anche attraverso un cellulare, prima di rivedersi, di spiegarsi, di chiedere scusa o comunque di confrontarsi su qualsiasi tema, anche il più spinoso.

C’è stato, e ci sarà, chi dopo aver verificato la differenza di fuso orario tenterà di stabilire un contatto, fosse anche formale. Un metodo semplice per dare un cenno della volontà di venticinque uomini, nessuno escluso. Il tutto per azzerare quella serata divenuta poi divisiva. Allan ha già provato ad azzerare, scusandosi con Edoardo De Laurentiis per lo scontro”.

E se due indizi fanno una prova allora sì, il ribelle Allan sta cercando di ricucire il rapporto  sia con società che tifosi. Infatti, come da noi riportato in mattinata, l’amore verso Napoli lo ha esternato anche con un post su Instagram, dove ha dedicato versi di una canzone napoletana alla moglie Thais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *