fbpx

Insigne, clamoroso:“Voleva lasciare la fascia di Capitano, ma Ancelotti lo rincuorò”

Insigne

Insigne: l’edizione odierna di Tuttosport riporta un particolare ed interessante retroscena legato alla fascia di capitano del Napoli

Sappiamo, che dopo l’addio di Marek Hamsik al Napoli , è toccato a Lorenzo Insigne diventare Capitano della squadra.
Purtuttavia, le critiche e gli insulti delle ultime settimane, dall’ammutinamento di Salisburgo in poi, determinarono in Insigne un forte malcontento e malessere;

tali da fargli maturare la decisione di consegnare la fascia di Capitano nelle mani di Carlo Ancelotti.

Lorenzo insomma non si sentì più all’altezza di ricoprire un ruolo tanto determinante per la squadra e decise pertanto di privarsene, affidando al suo Mister la decisione di consegnare la fascia a chi riteneva più idoneo.

il numero 24 azzurro ha indubbiamente risentito di essere finito più volte nell’occhio del ciclone ed il fatto di essere stato messo sotto accusa proprio dai suoi tifosi non l’ha di certo aiutato.

Il suo atteggiamento poco sereno in campo per molti è riconducibile proprio al fatto che quella fascia di Capitano gli trasmetteva un pochino di inquietudine.
Purtuttavia, almeno per il momento e salvo clamorosi colpi di scena, la fascia non cambierà il suo proprietario, come si legge sul quotidiano piemontese.

Ancelotti volle dare piena fiducia a Lorenzo insigne, ritenendolo perfettamente in grado ed all’altezza di ricoprire un ruolo così determinante e delicato.

Ed infatti fu Ancelotti a bloccare tutto ed a rispedire la decisione di Insigne al suo mittente, provvedendo a rincuorare il ragazzo visibilmente scosso da quanto aveva ascoltato e visto; proprio come fa un “ Buon padre di famiglia”.

L’edizione odierna di Tuttosport dunque si è posta la domanda su chi potesse essere il capitano del Napoli nella partita contro il Bologna.
Contro il Liverpool infatti è toccato a Koulibaly che potrebbe ancora una volta giocare con la fascia al braccio, vista l’assenza almeno dal primo minuto di Insigne.
Ma c’è da giurarci che il legittimo proprietario della fascia di capitano continuerà ad essere Insigne.
Grazie ad Ancelotti.

2 thoughts on “Insigne, clamoroso:“Voleva lasciare la fascia di Capitano, ma Ancelotti lo rincuorò”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 4 =