Tanti auguri Stadio San Paolo! Oggi sono 60 anni

Lo Stadio San Paolo fu inaugurato precisamente il 6 dicembre del 1959, in occasione di un Napoli – Juventus, vinta dagli azzurri per 2 a 1.

Stadio San Paolo, son passati ben 60 anni da quando il Napoli Calcio si trasferì nella arena di Fuorigrotta.

Prima come ben sappiamo la casa degli azzurri era il “Vecchio” Collana, ubicato sul Vomero.

Progettato dall’ architetto Carlo Cocchia, si decise di costruirlo proprio in quella zona, siccome in quel momento storico il centro di Napoli era in grossa fase di urbanizzazione.

Inizialmente prese il nome di ‘Stadio del Sole’ per ovvie ragioni, poi successivamente fu nominato ‘San Paolo’ in onore a Paolo di Tarso (clicca qui) il quale si narra fosse giunto proprio da quelle parti.

Ritornando alla partita inaugurale, i tifosi napoletani non posso dimenticare quel match, oltre che per lo stadio ma anche per aver battuto l’ ‘odiata rivale’.

Grazie ai gol di Vitali e Vinicio, il Napoli battè i bianconeri, erano i tempi di Sivori e Pesaola.

Lo Stadio San Paolo… Italia ’90

Come è ben visibile in quegli anni lo stadio subì una profonda modernizzazione, innanzitutto fu costruita una copertura che fino agli anni ’80 mancava.

Anche i famosi sediolini furano aggiunti, di colore rosso, pian piano sbiadito nel colore rosa.

In più si aggiunse un terzo anello, che con gli anni si dimostrò inutile e pericoloso.

Tutto questo fu fatto con gli introiti dello Stato in occasione del mondiale di casa.

Abbiamo ancora tutti negli occhi l’ illustre semifinale giocata proprio nel ‘nuovo’ San Paolo tra Italia e Argentina, vinta dai sudamericani.

Fino ai giorni nostri

Pochi mesi fa come ben sappiamo si sono disputate le Universiadi, è stato un onore per tutta la Regione Campania. 

Molteplici sono state le strutture che hanno subito profondi lavori, tra queste non poteva di certo mancare lo Stadio ‘centrale’ di Napoli.

In foto abbiamo uno squarcio del nuovo San Paolo, risalta subito agli occhi, il cambio di colorazione dei sediolini.

Dopo le varie querelle tra Società e Comune si è deciso di farlo azzurro pixellato.

Inoltre, finalmente aggiungerei, sono stati installati ben due maxi-schermi, che danno modo agli spettatori di godere delle immagini in tempo reale.

Anche i servizi igienici sono stati rifatti, oltre a migliorare il sistema di sicurezza con l’ installazione di ben 50 telecamere.

La prima partita disputata in questo modernissimo San Paolo è stata Napoli – Sampadoria, finita 2 a 0 per gli azzurri.

E’ previsto anche il ritorno della nazionale italiana al San Paolo, per scoprirne di più clicca qui.

 

 

🖨

3 thoughts on “Tanti auguri Stadio San Paolo! Oggi sono 60 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *