fbpx

Zeman sul Napoli : L’ esonero di Ancelotti non offre garanzie.

zeman

Zeman sul Napoli : “Qualcosa non va! Esonero Ancelotti non offre garanzie. Su Insigne ?”

Zeman: “Napoli, qualcosa non va! Esonero Ancelotti non offre garanzie. Insigne ha l’età giusta per esplodere
L’esperto tecnico boemo ha rilasciato alcune dichiarazioni sul Napoli nella sua intervista rilasciata ad Il Mattino.
Zdenek Zeman torna a parlare del Napoli, il tecnico boemo ha rilasciato una interessante intervista ad Il Mattino di cui vi proponiamo alcuni stralci: “Io so come vanno le cose nel calcio e so che quando non vengono i risultati l’unico che rischia è il tecnico. Però so anche che cambiare non sempre significa migliorare e che un eventuale esonero non offra la garanzia di poter cambiare il destino di una squadra. Non so cosa abbia il Napoli, non conosco da dentro la situazione, ma immagino come sempre che esista una strada per uscirne ed è il lavoro. Ho visto la partita con l’Udinese, gara da vincere considerata la differenza dei valori, ed è evidente che esistano problemi, al di là del risultato, una paura che si percepisce.
Ora se un giocatore ha delle paure non può essere certo colpa dell’allenatore e basta. Per questo dico che è ingiusto puntare il dito su Ancelotti. Non è così che funziona anche se è poi la strada più semplice.
Insigne? Il mio calciatore preferito, l’italiano più dotato tecnicamente.  So
 quanto può rendere a sinistra ma non entro nel merito delle decisioni di Ancelotti”.

Per quanto riguarda il Capitano azzurro, l’ultima mazzata gliel’ha data, sabato sera, Carlo Ancelotti, quando alla fine del primo tempo lo ha sostituito con Fernando Llorente.  Nel dopo partita, l’allenatore non ha avuto difficoltà a spiegare il motivo della sua decisione: “La prestazione non mi stava convincendo. Ho preferito cambiarlo anche perché avevo bisogno di modificare qualcosa dal punto di vista tattico e ho optato per Llorente”.

1 thought on “Zeman sul Napoli : L’ esonero di Ancelotti non offre garanzie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − nove =