Questa notte vertice Ancelotti-ADL.

Ancelotti gazzetta

Questa notte vertice Ancelotti-ADL.

Questa notte vertice Ancelotti-ADL. Se va via Carlo Ancelotti è esonero. Il Napoli può cambiare idea, ma il Presidente ha preso qualche impegno con Gattuso. Situazione estremamente delicata e complicata in casa Napoli. Tre fattori potrebbero però modificare le idee del presidente.
E’ previsto nelle prossime ore l’incontro tra Carlo Ancelotti ed Aurelio De Laurentiis, e non si esclude che il meeting tra i due possa esserci addirittura questa notte. Come riferito dalla redazione di Sky Sport, le parti si vedranno per chiarire la posizione dell’allenatore all’interno del progetto Napoli. Il presidente De Laurentiis ha già un accordo di massima con Gennaro Gattuso, però sulla decisione finale relativa all’addio o la permanenza di Carlo Ancelotti al Napoli potranno pesare più fattori: la certezza di una qualificazione agli ottavi di Champions League già archiviata; I quattro gol rifilati al Genk e gli attestati di stima e fedeltà da parte dei giocatori, che hanno speso belle parole per il mister nel post-partita del match europeo. Non si esclude che la somma di questi elementi possa far cambiare idea a De Laurentiis. Se non altro, potrà orientare i contenuti del colloquio che avverrà a breve. Ancelotti, intanto, ha già ribadito in pubblico che non si dimetterà. Qualora dovesse lasciare il Napoli, sarebbe perché esonerato dalla società. Non resta che aspettare e cercare di capire come si evolverà la situazione. Una situazione descritta da Sky come estremamente delicata e complicata. La Champions potrebbe spostare qualche equilibrio, ma l’impressione, anche piuttosto forte, è che l’accordo con Gennaro Gattuso possa ormai aver segnato profondamente il rapporto tra De Laurentiis e Ancelotti. Ne sapremo di più dopo il faccia a faccia tra i due. Noi di Casanapoli seguiremo da vicino l’evolversi della situazione in tempo reale, per dare tempestiva informazione ai nostri lettori.

🖨

1 thought on “Questa notte vertice Ancelotti-ADL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *