Gazzetta:“Il Napoli ritrova il suo Koulibaly nella sfida contro la Samp”

koulibaly Le10Sport Kalidou Koulibaly

Il Napoli finalmente è in pieno recupero e il rinnovamento del Club azzurro non concerne solo il terreno gioco ma anche il recupero dei giocatori infortunati primo fra tutti Koulibaly

Koulibaly a disposizione di Gattuso nella sfida di campionato contro la Samp.

Il Napoli sta realizzando alcune vittorie importanti che hanno permesso di scuotere l’ambiente e ritrovare nuovi stimoli.
In Casa Napoli è anche tempo di recuperare alcuni giocatori che dovranno da qui in poi ridare nuova linfa ad una stagione che appare tutt’ora compromessa anche se, in prospettiva, qualcosa di buono si può ancora fare.

L’obiettivo principale è di certo quello di non sfigurare in Europa con il Barcellona in Champions

Altro obiettivo prioritario è anche quello  di continuare il percorso in Coppa Italia e perché no anche quello di fare una scalata alla classifica di Serie per riproporsi nelle prime posizioni.

Gattuso nella conferenza stampa post Juve ha parlato di un traguardo di 40 punti.

Rino Gattuso ha ribaltato lo spogliatoio, ha voluto fortemente portare all’ombra del Vesuvio giocatori come Lobotka, Demme e da ultimo Politano e non è escluso l’arrivo di una sua  vecchia conoscenza: Ricardo Rodriguez.

I primi risultati di questo rinnovamento si sono ampiamente visti.

Successo interno prima con il Perugia e con la Lazio in Coppa Italia, poi contro la Juventus in Campionato. Vittorie importanti che hanno il sapore di un riscatto.

La sfida con la Samp è decisiva ed è pronto a ritornare Koulibaly

Il Napoli è dunque ritornato a vincere ed ha ritrovato i punti.

Ma sopratutto ha recuperato un nuovo slancio, anche grazie al ritrovato spirito di squadra.

La Fenice azzurra però è in cerca di conferme importanti e dovrà raccoglierle subito dalla prossima sfida contro la Sampdoria.

Una gara che può essere definita ‘ lo ‘sliding doors‘ della stagione: ed in effetti in caso di vittoria la crisi sarà alle spalle.

I presupposti ci sono tutti perché, per l’occasione, Gattuso sta ritrovando i suoi uomini migliori.

Fine emergenza difesa: Koulibaly e Maksimovic a disposizione

In primis, Koulibaly il centrale difensivo che è fermo da più di un mese e non ha potuto dare un grande contributo alla squadra, osservando da fuori il crollo dei compagni, piano piano allontanandosi dalle prime posizioni in classifica.

Adesso KK è pronto al rientro e l’emergenza difensiva si può considerare conclusa perché tornerà a disposizione anche Maksimovic.

Per Gattuso, notizie molto positive: Di Lorenzo può tornare sulla fascia destra e Hysaj, che ha ritrovato fiducia tornando in campo, potrà dare una mano per far rifiatare lo stesso Di Lorenzo o Mario Rui.

Il ritorno di Mertens

Infine, anche in attacco ci potrebbe essere un altro segnale di riscatto, il ritorno di Dries Mertens. Il belga che è fermo dall’inizio del 2020, sarebbe a disposizione di ‘Ringhio’ proponendosi per una alternativa importante in avanti: ovviamente ‘Ciro’ si può adattare in diverse situazioni, come prima punta o dando una mano da trequartista. Probabilmente non partirà titolare ma averlo già in panchina sarà comunque un successo.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI