Agresti: “Periodo non semplice per il Napoli”

Stefano Agresti, giornalista, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, del momento che sta vivendo la squadra azzurra di Gennaro Gattuso

Stefano Agresti, giornalista, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, del momento che sta vivendo la squadra azzurra di Gennaro Gattuso ed anche della Juve e del periodo dei bianconeri

Ecco le sue dichiarazioni:

Gattuso? Il Napoli sta attraversando un periodo non semplice, anche se ha ottenuto risultati con le grandi con un gioco accorto

“Il problema dei bianconeri è più tecnico che caratteriale. Sarri? Allena quello che la società gli mette a disposizione e forse doveva indicare le caratteristiche dei giocatori che gli servivano. Ad Allegri si chiedeva un calcio più spettacolare, ma se la sua Juve non giocava così bene è perché con questa rosa si può vincere moltissimo ma senza divertire il pubblico. Milan-Juventus? Valeri ha diretto molto male la gara e da entrambi le parti. Il rigore ovviamente incide moltissimo nella valutazione che possiamo fare. Il braccio largo di Calabria? Per me il rigore non c’è perché il giocatore è di spalle. Gli altri cartellini sono tutti corretti”.

Su Pjanic evidenzia: “In questo momento è fuori condizione ma è uno dei migliori centrocampisti del panorama internazionale. Var? Gli arbitri danno la sensazione di vivere male il fatto di essere chiamati al Var e questo è un problema. Calcio in generale? Gli interessi ci sono sempre stati, anche se adesso siamo a livelli pazzeschi. Il calcio è una delle principali aziende del paese e tutto diventa clamorosamente importante, come entrare o meno in Champions anche per un solo punto. Maran? Ha fatto un lavoro eccellente e non dimentichiamo da dove è partito, con una squadra completamente rinnovata. Ora il Cagliari è andato un po’ fuori giri, magari qualcuno si era illuso ma Maran non si discute.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *