fbpx

I ricavi del Napoli con la vittoria della Coppa Italia

Quanto vale la vittoria della Coppa Italia per il Napoli: ecco i ricavi.

Napoli e Juventus ieri sera si sono affrontate per contendersi la vittoria della Coppa Italia. Atmosfera surreale allo stadio Olimpico di Roma per l’assenza di pubblico per l’assegnazione del primo trofeo post-lockdown.

L’assenza dei tifosi oltre a negare calore e colore alla sfida ha avuto senza dubbio anche risvolti negativi a livello economico. I prevedibili 60 mila spettatori avrebbero regalato un incasso di circa 4 milioni di euro con un 45% a testa alle due finaliste (perdita di quasi 1,5 milioni di euro).

Ma la vittoria del trofeo nazionale ha portato comunque ricavi importanti al club di ADL.

Alzare il trofeo tricolore ieri a Roma per gli azzurri è valso circa 5,2 milioni di euro. Cifra percepita dai diritti TV Rai, televisione italiana che investe ogni anno 35,5 milioni di euro per la trasmissione esclusiva delle gare della Coppa Italia a partire dagli ottavi.

Vincere la Coppa Italia inoltre ha garantito al Napoli di partecipare direttamente alla Supercoppa Italiana (dove affronterà la vincitrice dello scudetto).

Se quest’ultimo trofeo tricolore si dovesse giocare in Arabia al Napoli sarebbe garantito un incasso di circa 3,375 milioni di euro (così come all’altra partecipante). Tale cifra è da aggiungere ai 5,2 milioni per un totale di 8,5 milioni di euro.

Con la vittoria di ieri gli azzurri si sono garantiti anche l’accesso diretto ai gironi di Europa League (a prescindere dal posizionamento finale in campionato). Questa partecipazione, tra market pool televisivo e bonus vari porta nelle casse azzurre ulteriori 15 milioni di euro. Con un totale di 23,5 milioni di euro. Da ricordare che il nuovo sponsor della competizione, Coca-Cola, riserva alla vincente un premio di 700 mila euro.

Un gruzzoletto niente male per la società di Aurelio De Laurentiis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *