fbpx

Napoli-Bologna- Mihajlovic in conferenza: “Tifo Napoli per lo Scudetto, ha tutto per poter vincere”

Mihajlovic

L’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, analizza la gara Napoli-Bologna in conferenza stampa, ammettendo di tifare per gli azzurri

L’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, analizza la gara Napoli-Bologna in conferenza stampa, ammettendo di tifare per gli azzurri.

Di seguito la conferenza stampa:

Un Bologna in difficoltà?
“Abbiamo perso con una squadra più forte, mica solo noi troviamo difficoltà col Bologna, anche le squadre più forti di noi. A noi mancavano 4 titolari, ma non sarebbe cambiato nulla ed il Napoli forse avrebbe vinto anche senza i due rigori. Abbiamo fatto quello che potevamo, potevamo fare anche meglio, ma per la forza degli avversari ai ragazzi non posso dire nulla e gli episodi ci sono stati sfavorevoli. Di fronte c’era una squadra che ha fatto 9 vittorie su 10, soffrono anche squadre più forti, nulla di strano”.

Altra partita con episodi al limite ed il Bologna ha sempre la peggio? Sono un po’ troppe?
“Mi sono promesso di non parlare degli arbitri, a voi non sembra strano che dopo ogni partita mi chiede dell’arbitraggio? Datevi una risposta da soli, potete giudicare”.

L’assenza di Schouten perché ha ancora problemi?
“Ha gli stessi problemi di prima, doveva giocare ma ieri sentiva dolore e non poteva calciare e scattare”.

Chi ha visto meglio tra Napoli e Milan?
“Faccio il tifo per il Napoli, per i tifosi e la gente meravigliosa che c’è. Mi auguro sia il Napoli per quello e per tanti anni che non vince, c’è un grande pubblico, una grande rosa, un grande gioco ed un grande allenatore. Bisogna vedere solo a gennaio quando andranno via quei 3”.

Su Osimhen
Ho letto già tutto ieri, oggi c’erano due rigori su di lui, ma metto un punto interrogativo. Per il resto l’abbiamo contenuto bene, anche se noi non abbiamo creato molto, ma anche attaccanti più forti creano poco col Napoli, hanno preso solo 3 gol, poi con Arnautovic è chiaro che c’è un’altra forza e speriamo di recuperarlo per la prossima. Abbiamo un’altra partita importante, non avremo squalificati, recuperiamo Soriano e Soumaoro e giochiamo in casa, la prepareremo bene per vincerla”.