fbpx

Di Domenico: “Al Bayern piace Osimhen, ma non a quelle cifre…”

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto l’operatore di mercato, Gianluca di Domenico
“Quando Osimhen arrivó al Wolfsburg  non fu una stagione spettacolare la sua, infatti andò via. A Napoli è diventato un giocatore vero e importante.
La prima persona che parló di Osimhen fu l’ex giocatore del Bayern e disse che in caso di addio di Lewandowski sarebbe il sostituto perfetto.
Il Bayern Monaco non pagherà quella cifra per Osimhen, hanno una certa direttiva, piace comunque al club.
Al Bayern Monaco, se si toglie Beckenbauer, i dirigenti hanno continuità con la loro famiglia e di queste cose come successo a Niegelsmann non sono tollerate al Bayern.
Lewandowski? Bisogna capire bene la struttura del Bayern, ci sono stati dei dirigenti che hanno sempre voluto il rispetto dei contratti come Kahn che ha finito il contratto li. L’unica società alla quale è ancora difficile portare via un giocatore sotto contratto è proprio il Bayern, non è un fatto di soldi ma di valori”.