fbpx

“Mercato e dintorni”- Napoli, adesso accelera!

Mercato napoli

Diego simeone

“Mercato e Dintorni”: inizia la seconda fase del ritiro del Napoli ma l’attenzione è sempre rivolta al mercato

Parte oggi la seconda fase del ritiro del Napoli che si svolgerà dal 23 luglio fino al 6 agosto a Castel di Sangro e intanto continua a tenere banco il mercato.
Ormai è definitivo l’accordo che porterà a Napoli il difensore Kim. Il centrale sud-coreano potrebbe arrivare in ritiro già nelle prossime ore, per la gioia del settore tecnico del Napoli che potrà cominciare ad allenarlo per impostare la nuova difesa partenopea. Il Napoli per assicurarsi il profilo del grintoso coreano ha sborsato circa 20 milioni di euro, che pagherà in due grosse rate. Kim dal canto suo guadagnerà circa 2,5 milioni a stagione. Intanto si è sbloccata anche la trattativa riguardante il centravanti argentino Simeone. C’è l’accordo tra la punta veronese la dirigenza del Napoli bisogna solo aspettare la cessione al Monza d Petagna. Simeone si è detto entusiasta della destinazione partenopea sia perché ormai si sente pronto per giocare una grande squadra, sia perché è onorato di giocare al Maradona, tempio del grande Diego.

Non solo Simeone nella trattativa con gli scaligeri

Giuntoli oltre del Cholito, ha parlato con i dirigenti del Verona anche del centrocampista Barak. De.La, sarebbe interessato ad acquistarlo ma bisognerà definire per il meglio formula e contratto. Barack potrebbe diventare una validissima opzione per il centrocampo di Mister Spalletti. Il comparto tecnico azzurro è molto attivo anche sul fronte portieri. In questo momento si fanno i nomi di Neto e Kepa. L’idea è quello di affiancare un profilo più esperto vicino al giovane Meret. Si attendono sviluppi. Appare invece in salita la strada che porta a Deulofeu. L’ attaccante spagnolo che nei giorni scorsi era stato accostato alla Società Calcio Napoli sempre adesso più lontano, i prossimi giorni ci diranno qualcosa di più. Nel frattempo invece sul fronte Mertens non ci sono buone notizie .
Il calciatore secondo il patron De Laurentiis ultimamente avrebbe rifiutato una proposta di contratto di 2,4 milioni di euro per il prossimo anno. A quanto pare il il ritorno di Ciro sembra definitivamente sfumato. Per quanto concerne le cessioni, anche Osimhen potrebbe partire. Il Bayern Monaco sarebbe disposto a versare nelle casse del Napoli circa 100 milioni di euro, per comprare il forte attaccante nigeriano. Per il Bayern potrebbe diventare il giusto sostituto di Lewandowski, passato ormai al Barcellona. In definitiva, quando ormai si comincia a fare sul serio, la banda Spalletti appare ancora lentamente in costruzione. Ma bisognerà darsi una smossa se si vuole iniziare il campionato assemblati ed agguerriti…