fbpx

Colombo: Voglio arrivare lontano

Colombo

 Lorenzo  Colombo, attaccante del Lecce scuola Milan,  ha parlato ai microfoni di Dazn dopo il pareggio tra Napoli e Lecce (1-1).

Lorenzo Colombo ha realizzato la sua prima rete in Serie A. Il centravanti di proprietà del Milan, girato in prestito al Lecce, ha segnato il suo primo gol nel massimo campionato italiano questa sera al Maradona contro il Napoli, realizzando il momentaneo 1-1 per i pugliesi. Una gioia immensa per il classe 2002, che poco prima aveva sbagliato un calcio di rigore parato da Meret.

Ecco le dichiarazioni del giovane attaccante.

Sul calcio di rigore

Giocare al Maradona è fantastico, uno stadio meraviglioso. Una bolgia impressionante. i tifosi fanno tanto casino. Ho sentito un fischio ed ho calciato credendo che fosse stato l’arbitro. Dopo l0errore sono stato bravo a restare in partita

Sul suo eurogol.

Non ho pensato molto ho tirato e basta. Mi piace pensare che sia un goal anche per il Milan!”

Su Osimhen

A fine gara scambio maglia con Victor Odìsimhen. Ecco cosa ha dichiarato sul forte attaccante nigeriano.

Cosa ruberie a Osinhen? Come attacca la profondità e il passo incredibile nella falcatà.

Sul Lecce

Siamo un bel gruppo, siamo una squadra tosta e possiamo fare la nostra parte anche con squadre come il Napoli. Lottiamo per il nostro popolo perciò possiamo fare tanto

Restate collegati con casanapoli.net per conoscere prima di tutti l vicende della vostra squadra del cuore