fbpx

CdM- Verso l’anticipo di domani, Spalletti rivoluziona la formazione: c’è Anguissa, Politano e Mario Rui insidiati da Lozano e Olivera

Spalletti in conferenza

Napoli-Sassuolo, cinque cambi di formazione rispetto alla gara di Champions: Spalletti rilancia Anguissa e tiene aperti due ballottaggi sulle fasce.

Corriere del Mezzogiorno- Verso l’anticipo di domani, Spalletti rivoluziona la formazione: c’è Anguissa, Politano e Mario Rui insidiati da Lozano e Olivera.

Il Napoli, dopo la festa Champions di mercoledì, aprirà domani la 12esima giornata di serie A ospitando il Sassuolo di Dionisi.

Per “il Corriere del Mezzogiorno” Spalletti è pronto a rivoluzionare l’undici titolare rispetto alla gara europea contro i Rangers con un ritorno importante tra i titolari: Frank Zambo Anguissa.

Napoli-Sassuolo, le scelte di Spalletti.

Per domani saranno ancora out Rrahamni e Sirigu ma dopo la convocazione europea ci sarà spazio, come detto, dal primo minuto per Anguissa completamente recuperato dal fastidio muscolare che lo aveva tenuto fuori nelle gare con Bologna, Roma e, appunto, Rangers,

A fargli posto Ndombele che non ha affatto sfigurato nelle scorse partite. In difesa ritorna Juan Jesus al posto di Ostigard, ballottaggio invece sull’out di sinistra con Mario Rui insidiato da Olivera.

La linea mediana oltre che da Anguissa e Lobotka sarà completata da Zielinski. Titolarità certa, invece, al centro dell’attacco di Osimhen e di Kvaratskhelia sulla sinistra con Lozano e Politano a contendersi una maglia da titolare sulla destra.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.