fbpx

Mercato e dintorni- La parola alla difesa

Mercato, Napoli, De Laurentiis

 

Mercato e dintorni- La parola alla difesa 

Mercato e dintorni- La parola alla difesa- Il tempo come sempre scorre veloce e il Napoli lavora alacremente per poter dare qualche tassello qualitativo, soprattutto alla difesa al nuovo tecnico Garcia. Infatti manca ormai poco al raduno per la nuova stagione calcistica e ADL si sta muovendo per concludere qualche ottimo affare. In questo momento la priorità da parte del settore tecnico del Napoli, è senza dubbio il comparto difensivo. Difatti quando ormai l’addio di Kim è praticamente certo il Napoli è sulle tracce di un forte centrale difensivo, che non faccia rimpiangere la roccia coreana.

Il nome più accreditato è quello di Kilman del Wolverhampton, gli addetti ai lavori inglesi danno ormai quasi per certo che l’affare si farà.

Basterà sborsare da parte del Napoli 35 milioni di euro per portare in città il brillante difensore. Meno percorribile invece la strada che porterebbe allo spagnolo Le Normand, ritenuto una spanna al di sotto di Kilman. Il profilo tecnico di Le Normand sarà preso in considerazione solo se l’affare Kilman non dovesse andare in porto. Per quanto concerne invece il centrocampo, c’è stato un interessamento in settimana da parte della società per Samuele Ricci del Torino. Calciatore talentuoso che agli inizi di carriera era stato paragonato ad Andrea Pirlo. Accostamento francamente ingombrante, ma si tratta decisamente di un ottimo giocatore che potrebbe migliorare la già forte rosa napoletana. A centrocampo invece come si sa piace molto Koopmeiners dell’Atalanta, ma il prezzo del calciatore è alto e non sarà francamente facile portarlo a Napoli.

Mercato e dintorni- La parola alla difesa- Altro profilo interessante è quello di Gabri Veiga.

Calciatore di grande talento messosi in luce nel Celta Vigo, considerato ad oggi uno dei giovani più promettenti del vecchio continente. Per quanto riguarda invece l’attacco, molto diventerà dalla cessione del messicano Lozano. Infatti il Napoli sta monitorando le  figure calcistiche di due ottimi esterni offensivi, quali Berardi del Sassuolo e Orsolini del Bologna. Il primo da sempre piace alla dirigenza partenopea, ed è decisamente un grande attaccante che porterebbe in dote anche una buona dose di reti. Berardi qualora sbarcasse all’ombra del Vesuvio, costituirebbe insieme a Kvara e Osi, un tridente offensivo devastante per tutte le difese avversarie. Orsolini viene invece da una discreta stagione a Bologna e potrebbe rivelarsi un valore aggiunto per il parco attaccanti napoletano, avendo un talento innato e anche una buona capacità realizzativa. Ma la notizia che potrebbe essere più significativa per il settore avanzato partenopeo, sarebbe decisamente il rinnovo del fenomenale Osi.

 Mercato e dintorni- Il calciatore come tutti sappiamo è reduce da una stagione sfolgorante 

Soprattutto perché è stato l’uomo che più di ogni altro ci ha condotto alla vittoria finale. Osi ha anche vinto il titolo di capocannoniere italiano con 26 reti. Bisogna sottolineare che fino ad ora Osi nel Napoli ha segnato la bellezza di 59 reti in 101 partite, facendolo diventare assolutamente uno degli attaccanti più forti in tutta Europa. Proprio in virtù di questi numeri molti Top Club, farebbero carte false per potersi accaparrare le doti balistiche del nigeriano. Ma il prezzo fino ad ora richiesto da ADL per comprare il suo cartellino, è assolutamente molto alto. Nei giorni scorsi Osi ha rilasciato molte dichiarazioni d’affetto nei confronti del Napoli e dei napoletani, che farebbero presagire alla sua voglia di continuare a giocare con la casacca azzurra. Nell’ultimo periodo ADL sta trattando in maniera incessante con il manager del calciatore, per un suo potenziale rinnovo. La proposta del Presidente secondo fonti accreditate, sarebbe quella di un aumento dell’ingaggio al calciatore a 6,5 milioni di euro a stagione, più eventuali bonus. Le parti stanno trattando e potrebbe esserci a breve anche la fumata bianca. La riconferma di Osi potrebbe essere un buon viatico, per cominciare la prossima stagione nel migliore dei modi possibili!