De Paola: “Napoli squadra incompiuta, il mercato è stato insufficiente”

De Paola Paolo-

De Paola: a centrocampo il Napoli è insufficiente, così come anche in attacco si sente qualche lacuna. Si sta facendo strada nel tifo partenopeo di una perplessità verso i dettami economici di De Laurentiis

Paolo De Paola, giornalista è intervenuto a Radio Crc -nel corso della trasmissione ‘Un Calcio alla Radio’ per parlare del Napoli, della sconfitta subita dagli azzurri ieri contro la Juventus e dell’insufficiente -a parer suo – mercato condotto dal club partenopeo
“Il risultato teorico del Napoli è elevatissimo, ma bisogna raggiungere quello pratico. Siamo sempre davanti ad una squadra incompiuta per colpa di un mercato insufficiente.
Mi aspetto un centrocampo più forte, dopo che Jorginho è andato via. Ancelotti mi è piaciuto quando con classe ha obiettato alle decisioni dell’arbitro. Ancelotti ha visto le potenzialità della propria squadra e segnali di crescita ci sono.
A centrocampo il Napoli è insufficiente, così come anche in attacco si sente qualche lacuna. Si sta facendo strada nel tifo partenopeo di una perplessità verso i dettami economici di De Laurentiis, ADL deve procurarsi un socio forte perché non puoi portare il Napoli a questo livello e non fargli mai fare il salto di qualità. Non te la puoi prendere con i tifosi, ma devi trovare tu presidente il metodo per portare un trofeo a Napoli”. Conclude De Paola.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *