fbpx

Empoli, Andreazzoli: ”Giochiamo per vincere, lo abbiamo fatto con la Juve e l’abbiamo fatto col Napoli”

Napoli Empoli

Andreazzoli: Questo tipo di lavoro ci può portare dove vogliamo arrivare

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell‘Empoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria conseguita al Castellani sul Napoli:

L’avevamo detto, noi giochiamo per vincere, come con la Juventus così come il Napoli. Abbiamo fatto seguire i fatti, non è presunzione ma deve essere così. Non siamo stati presuntuosi, andiamo dietro un’interpretazione del lavoro di un certo modo per arrivare dove vogliamo.

Non ci dobbiamo far condizionare dai risultati, sono momentanei, ora noi siamo sopra, il risultato darà fastidio alle altre come è accaduto prima a noi. Non deve interessarci, ma pensare a fare i punti, giocando sempre per vincere.

Anche nella prossima, poi è chiaro che l’Udinese non sarà d’accordo. Quando dicevamo che da Torino avevamo preso una dote importante, non cercavamo scuse, io so quanto conta la convinzione ed il piacere di fare un certo lavoro”.

E’ successo anche a noi in passato. Non dobbiamo farci distrarre. C’erano 27 punti a disposizione e dovremo prenderli tutti, probabilmente non ci riusciremo a farlo con tutti, l’Udinese provera’ a non farci vincere.

Da Torino non siamo venuti fuori cercando scuse. I nostri ragazzi escono dal campo rafforzati, hanno fatto fatica ma si sono divertiti. E’ una linfa importante per la crescita della squadra.

C’eravamo fermati in un momento ideale, mancava poco, con la testa in cassetta, ci siamo ripresi, siamo un po’ piu’ ordinati, ma nel calcio i dettagli sono decisivi. C’e’ ancora tanto da fare“. Conclude Andreazzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *