fbpx

Veretout al Napoli: attenzione all’Arsenal. I gunners si inseriscono nella trattativa per il centrocampista viola

Jordan Veretout

Napoli, per Veretout si fa avanti anche l’Arsenal. Secondo l’Equipe i Gunners vorrebbero strappare il centrocampista viola agli azzurri.

Su Veretout da tempo, il Napoli aveva già trovato un accordo di massima con l’entourage del calciatore: infatti il procuratore è lo stesso che ha agevolato la trattativa che ha portato Di Lorenzo all’ombra del Vesuvio. La dirigenza azzurra aveva trovato anche un accordo di massima con la Fiorentina, sulla base di circa 20 milioni di euro.

Come riporta il quotidiano nazionale francese, la squadra inglese si è fatta prepotentemente avanti per strappare il centrocampista viola alla concorrenza degli azzurri.

Il centrocampista viola ha molto ben impressionato la dirigenza dei “Gunners” nelle 33 partite disputate durante la scorsa stagione in serie A.

La trattativa, però, si è arenata al momento della cessione della società viola. Per ottemperare a tutti gli adempimenti burocratici, la società gigliata ha dovuto fermare tutte le trattative per ultimare la cessione all’imprenditore italo-americano Rocco Commisso.

Questa situazione ha bloccato la definizione di molte trattative, su tutte, quella che avrebbe portato il centrocampista Jordan Veretout agli ordini del mister Carlo Ancelotti.

Questo blocco ha favorito l’inserimento dell’Arsenal per acquisire le prestazioni del forte centrocampista viola, anche se il Napoli sembra in netto vantaggio sia per l’accordo col giocatore (e col suo entourage), sia per l’accordo di massima con la Fiorentina.

Probabilmente, se l’offerta degli inglesi non sarà di gran lunga superiore e più convincente di quella degli azzurri, il centrocampista sembra destinato, e convinto, da Napoli quale destinazione finale.

Il giocatore è contentissimo del progetto e di essere allenato da un top coach come Carlo Ancelotti. Nonostante l’inserimento dei Gunners, dunque, il giocatore sembra che vestirà la maglia azzurra la prossima stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.