James Rodriguez e il Napoli: tutti i retroscena del (potenziale) colpo dell’estate azzurra

Rodriguez James

Il trequartista colombiano è accostato da tempo al Napoli. Il forte trequartista colombiano, tornato al Real Madrid dopo il prestito biennale al Bayern Monaco, ha chiesto espressamente di essere ceduto.

IL CARTELLINO

James Rodriguez, non è stato riscattato dal Bayern Monaco. Il club bavarese, ha risparmiato i 45 milioni di euro, del prezzo del cartellino. Dopo il prestito biennale James Rordiguez è tornato, così, di proprietà del Real Madrid.

Il giocatore aveva chiesto alla dirigenza merengues di essere ceduto ed è stato prontamente rimesso sul mercato.

Non rientrando più nei piani di Zidane, è stato accontentato. Per lui, però, il club valuta solo offerte concrete e di un certo valore.

Il suo agente, Jorge Mendes lo ha proposto in Italia a diversi club. Su tutti il Napoli, ma anche alla Juventus. L”intermediario Giovanni Branchini ha confermato la disponibilità del giocatore a trasferirsi nel campionato italiano.

L’INGAGGIO

 

Il problema con cui dovrà inevitabilmente confrontarsi il Napoli è l’ingaggio. Il suo contratto con il Real Madrid è in scadenza il 30 giugno 2021 e prevede un ingaggio da circa 7 milioni di euro.

Il Napoli ha proposto al suo entourage un accordo che prevede di spalmare su più stagioni, fino al 2024, l’attuale ingaggio in modo da abbassare l’impatto annuale e far rientrare il tutto all’interno dei parametri del monte ingaggi del club. 

Secondo quanto riportato da TV Luna, il Napoli, ha ottenuto una importantissima apertura da parte di James Rodriguez. 

Il trequartista colombiano, infatti, ha dato il suo assenso a spalmare su più anni il suo attuale ingaggio per rientrare nel monte ingaggi del club di De Laurentiis.

L’INSIDIA

 

James Rodriguez ha dato il suo benestare alla proposta e le parti hanno iniziato a discutere anche dell’annosa questione dei diritti di immagine.

Prima di chiudere, tuttavia, si dovrà trovare un’intesa col Real Madrid che vuole sì liberarsi di lui, ma provando ad inserirlo come contropartita tecnica in numerosi affari.

L’ultimo, in ordine di tempo, è quello con il Manchester United per arrivare a Paul Pogba.

Infatti secondo Don Balon, non c’è solo il Napoli fra i club interessati a James Rodriguez.

Il trequartista colombiano è stato infatti proposto dal Real Madrid al Manchester United per abbassare il costo dell’operazione che porterebbe Pogba a vestire la “Camiceta blanca”.

4 thoughts on “James Rodriguez e il Napoli: tutti i retroscena del (potenziale) colpo dell’estate azzurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI