fbpx

Auriemma: “Arriva De Paul se parte Insigne”

Tagliafico - Napoli

Il giornalista Raffaele Auriemma, nel corso della puntata di “Si gonfia la rete”, in onda sulle frequenze di Radio Marte, ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti, circa un colpo prospettico degli azzurri.

Raffaele Auriemma, noto giornalista e cronista di fede azzurra, è intervenuto a Radio Marte, durante il programma (di sua ideazione) “Si gonfia la rete”, confermando un retroscena di mercato degli azzurri.

Il retroscena di mercato, di cui parla il giornalista, riguarda il giocatore dell’Udinese Rodrigo De Paul, col quale (come anticipato in esclusiva da “Le bombe di Vlad”) si era già arrivati ad un accordo di massima.

L’arrivo del giocatore dal Friuli, però, prevede una cessione eccellente: un big dovrebbe lasciare lo slot libero per il sudamericano. Il big in questione è Lorenzo Insigne.

Napoli e Udinese hanno un asse di mercato abbastanza importante, come dimostrano gli affari tra le due società nel corso degli anni (non ultimo Allan) e, anche se Pozzo è una bottega cara, De Laurentiis spende molto volentieri per la qualità dei giocatori che ha poi avuto all’ombra del Vesuvio.

Queste le parole di Auriemma:

Ora sono in Brasile a seguire la Copa America perché hanno anche Lautaro Martinez nella stessa agenzia ma tra due settimane gli agenti di De Paul sbarcheranno in Italia per capire quali sono le offerte relative al giocatore dell’Udinese. Oltre al Napoli e all’Inter ci sono anche sondaggi da Spagna e Inghilterra.

Per quanto riguarda il Napoli, da quello che ci raccontano, qualora il club avesse la percezione o la certezza di vendere Lorenzo Insigne, si tufferà su De Paul, anche se non per sostituirlo in quel ruolo ma per metterlo a centrocampo, specie nel caso in cui venisse venduto Allan”.

 

Come ha anticipato qualche tempo fa “LebombediVlad” in esclusiva, il Napoli ha trovato l’accordo con De Paul dell’Udinese. Dopo l’acquisto di Giovanni Di Lorenzo dall’Empoli, gli azzurri si fiondano su un altro profilo del nostro campionato. Si tratta di un nome già in orbita da tempo nella galassia partenopea: Rodrigo De Paul. Il fantasista in forza all’Udinese è uno dei dossier valutati e seguiti dagli uomini mercato azzurri. Il classe ’94 piace, oltre che per le sue indubbie qualità, soprattutto per la sua duttilità. Il venticinquenne argentino con passaporto italiano, infatti, può ricoprire più ruoli sulla trequarti, cosa che un allenatore come Ancelotti non potrà che gradire; in più è un vecchio pallino di Giuntoli, il che non guasta mai.

Il Napoli ha raggiunto con De Paul l’accordo per un quinquennale a 1,8 milioni di euro a stagione. Il problema, al momento, è il cartellino.

L’Udinese spara alto, gli azzurri proveranno ad inserire Adam Ounas per abbassare le pretese dei Pozzo. Si è parlato, inoltre, di un vecchio pallino azzurro: Seko Fofana. Ma, al momento resta una semplice richiesta di informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.