fbpx

ESCLUSIVA di CasaNapoli.net, Marco Giordano: “La settimana prossima potrebbe essere decisiva per Icardi. Su Pepè e James Rodriguez…”

Marco Giordano, giornalista di calciomercato.com, intervistato in esclusiva ha risposto alle domande della redazione di CasaNapoli.net.

Con Marco Giordano abbiamo discusso sulle principali trattative di calciomercato che riguardano il Napoli.

Di seguito vi riportiamo l’intervista completa.

Il nome caldo in questo momento per il calciomercato del Napoli è Nicholas Pepè. Però si vocifera di un forte interesse last-minute dell’Arsenal, ancora da accertare. Secondo te c’è la possibilità concreta che si possa chiudere positivamente la trattativa per il club partenopeo oppure il calciatore ivoriano rappresenta un furbo depistaggio di Aurelio De Laurentiis per mettere pressione all’Inter in merito a Mauro Icardi?.
“Non so se si tratti di un depistaggio. Da quanto emerge ultimamente, l’Arsenal è molto vicino al calciatore e la sensazione è che stia sfumando questo obiettivo per il Napoli. Se gli agenti di Pepè arrivano a Dimaro vuol dire che lo vuoi ma il club londinese ha offerto più soldi per il giocatore e per gli agenti”.

 

A proposito di Icardi, l’interesse del Napoli è ancora vivo per la punta argentina oppure si può già parlare di discorso chiuso, vista la forte accelerata per Nicholas Pepè?.
“Il Napoli è assolutamente vivo su icardi e sta aspettando cosa potrà succedere. L’argentino rientra negli obiettivi del Napoli già da tre anni fa e piace anche ad Ancelotti. E’ quel prototipo di calciatore utile sia per fare ottimi risultati che una buona plusvalenza. La settimana prossima ci potrebbe essere qualcosa di importante in merito”.

 

Fonti autorevoli spagnole sostengono a gran voce che il Real Madrid voglia togliere dal mercato James Rodriguez reintegrandolo in organico. Però l’allenatore Zidane non solo ha fatto intendere a chiare lettere che il trequartista colombiano non rientra più nei suoi piani tecnico-tattici ma non lo ha neppure convocato per il ritiro. Secondo te quanto c’è di vero in questa vicenda e se si tratta solo di un’abile mossa di Florentino Perez che attende segnali importanti da Aurelio De Laurentiis per chiudere positivamente la trattativa…
“Dipenderà tutto da De Laurentiis -spiega Marco Giordano-. Se il Napoli vuole affondare il colpo ci può provare. Tecnicamente il calciatore ha il passo più elevato della Serie A. L’infortunio di Asensio potrebbe rallentare la trattativa ma bisognerà capire cosa accadrà nelle prossime ore”.

 

La notizia del presunto scambio Milik-Icardi più conguaglio a favore dell’Inter è soltanto una insulsa trovata di calciomercato creata ad arte al fine di accaparrarsi più lettori o c’è del vero?.
“Secondo Ancelotti, Milik e Icardi possono convivere con una certa difficoltà nel suo modulo di gioco, quindi se il Napoli punterà tutto su Milik sarà difficile prendere Icardi, a meno che Ancelotti non voglia trovare soluzioni tattiche tali da accontentare entrambi”.

 

Se dovesse arrivare uno tra Icardi e Pepe’ secondo te Milik andrà via oppure il centravanti polacco resterà?.
“Se Milik verrà reputato il centravanti su cui puntare, il Napoli non prenderà Icardi. Pepè, invece, fa un ruolo completamente diverso”.

 

Il Napoli ha appena acquistato il giovane jolly tuttofare del centrocampo Elmas. Cosa ne pensi in merito?.
“Ho studiato il calciatore e ha caratteristiche interessanti: può essere un vice Zielinsky. Ha grande tecnica, gamba e buona visione di gioco. E’ un prospetto che il Napoli ha fatto bene a prendere e che si adatta meglio alle caratteristiche del gioco di Ancelotti”.

 

Sempre restando in ottica calciomercato del Napoli, per ciò che concernono le ufficialità di calciatori importanti, i tempi sono ormai maturi oppure dobbiamo attendere ancora un pò?.
“Credo bisognerà attendere ancora un po’ per l’ufficialità del grande nome. Non vedo al momento chiusure imminenti”.

 

Per essere competitivi in Europa e arrivare il più lontano possibile, secondo te quali sono i ruoli che il Napoli dovrà rinforzare?.
“La difesa dovrebbe essere a posto con l’arrivo di Manolas. In attacco manca qualcosa tra le linee che possa dare verticalità importante. Poi bisognerà capire se il Napoli voglia prendere pure una punta. In questo momento, a mio avviso, manca un’alternativa ad Allan -conclude Marco Giordano-”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.