Ancelotti telefona ad Icardi, ma Petrachi insiste: Napoli e Roma sprint finale per Maurito!

Icardi

Icardi tra Napoli e Roma

Napoli e Roma, sfida per Icardi! La Roma  insiste con l’ex capitano dell’Inter, scelto come erede di Dzeko. Il Napoli ha aumentato il pressing per avere l’attaccante argentino

Icardi ha ricevuto una telefonata da Carlo Ancelotti: il tecnico vuole convincerlo a vestire la maglia azzurra. De Laurentiis in pressing su Wanda Nara

Il Napoli ha aumentato il pressing per avere Mauro Icardi e, dopo la chiamata di Aurelio De Laurentiis a Wanda Nara anche Carlo Ancelotti ha alzato il telefono per parlare con Mauro Icardi.

L’intervento del tecnico di Reggiolo era stato anticipato dal numero uno azzurro alla bella showgirl argentina e per questo il centravanti di Rosario non è rimasto spiazzato dal sentire all’altro capo del telefono Carletto, un allenatore con il quale i giocatori dialogano volentieri vista la sua affabilità e la sua bravura.

Ancelotti ha spiegato a Maurito come intende utilizzarlo, quanto sarebbe importante nel gioco del Napoli che ha in mente -riporta il Corriere dello Sport-

Naturalmente ha potuto spendere la carta Champions e ha fatto leva sulla voglia di rivincita del calciatore dopo tutto quello che è successo all’Inter negli ultimi mesi.

L’ex tecnico del Bayern e del Real, che è stato fondamentale anche per strappare il sì di Manolas, è convinto di aver toccato i tasti giusti, ma sa bene che l’ultima parola spetta all’argentino.

La Roma  insiste con l’ex capitano dell’Inter, scelto come erede di Dzeko. L’Inter vuole di più dei 30 milioni più Dzeko proposti da Petrachi

Icardi alla Roma: l’offerta di Petrachi

Da quanto filtra dall’entourage dell’ex Barça e Samp, la proposta economica di Fienga e Petrachi sarebbe ancora più alta rispetto a quella del Napoli (9 milioni a stagione, bonus inclusi), un tentativo di compensare l’assenza della Champions.

Basterà? Juan Jesus  ha provato a invogliare attraverso i social l’amico con il quale ha condiviso l’esperienza nella Milano nerazzurra -riporta il Corriere dello Sport-  Difficile pensare che quella del brasiliano sia stata solo un’iniziativa a titolo personale.

Fermo restando che l’ipotesi di offerta giallorossa (30 milioni più il cartellino di Dzeko) non ha chance di essere accettata: la parte cash dovrà salire almeno di 15 milioni.

 

3 thoughts on “Ancelotti telefona ad Icardi, ma Petrachi insiste: Napoli e Roma sprint finale per Maurito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI