fbpx

Diego Armando Maradona jr: “Napoletani ingrati con Milik. Icardi? Tranquillizzerebbe mio padre”

Diego Armando Maradona junior,

Diego Armando Maradona jr ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, soffermandosi sulle questione legata al possibile approdo di Icardi al Napoli e la condizione di Milik in azzurro.

Diego Armando Maradona jr., figlio del Pibe de Oro e Cristiana Sinagra, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, sottolineando alcuni aspetti riguardanti il mercato degli azzurri.

Innanzitutto ha spiegato che i napoletani sono stati ingrati con l’attaccante polacco Arek Milik, per quanto di buono dimostrato in maglia azzurra; in secondo luogo si è soffermato sul possibile approdo di Maurito Icardi -corteggiatissimo dal presidente De Laurentiis- in maglia azzurra.

In particolare Icardi è stato oggetto, in passato, di feroci critiche proprio da parte di Maradona senior, Pibe De Oro, per alcuni comportamenti sopra le righe.

Queste le sue parole:

“Milik? Quando si parla di lui penso che noi napoletani siamo tanti passionali e calorosi quando ingrati. Con questo ragazzo siamo stati davvero tanti ingrati, l’anno scorso ha fatto 17 gol senza rigori, veniva da due infortuni pesanti. Questo è un ragazzo che può avere ancora un grande futuro. Non gli manca niente, bravo con i piedi, bravo di testa. Al di là di Icardi fa bene il Napoli a tenerselo stretto”.

Lo stesso Diego Armando Maradona Jr. si sofferma poi sul possibile arrivo di Icardi… “Vedere Icardi con la maglia del Napoli aiuterebbe ad ammorbidire la posizione di mio padre, tranquillizarlo, ma a prescindere da questo ho sempre pensato che i giocatori vadano giudicati per quello che fanno in campo, ed Icardi in campo ha sempre fatto grandi cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.