GdS, Napoli-Sampdoria: regolare il secondo gol degli azzurri nonostante le proteste dei blucerchiati

Napoli

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, fa un’analisi sul secondo gol degli azzurri, in Napoli-Sampdoria, giudicandolo regolare, nonostante le proteste dei blucerchiati

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, fa un’analisi sul secondo gol degli azzurri, in Napoli-Sampdoria, giudicandolo regolare, nonostante le proteste dei blucerchiati

Ieri il Napoli al San Paolo di Fuorigrotta ha battuto la Samp di Eusebio Di Francesco con il punteggio di 2-0 .
Il grande mattatore della partita è stato ancora una volta il folletto belga Dries “ Ciro” Mertens, autore di una favolosa doppietta, dimostrando così ancora una volta di essere una punta assolutamente affidabile anche in termini realizzativi.

L’ingresso in campo di Llorente (fuori Lozano) invece risulta decisivo nell’azione del raddoppio azzurro. Infatti lo spagnolo regala infatti a Mertens l’assist per il suo 112° gol con la maglia del Napoli. (davanti ci sono solo Maradona a 115 e Hamsik a 121).

Il San Paolo esplode ed osanna Mertens con il coro “Olè olé Ciro Ciro”. Nella serata in cui si innamora di un altro grande talento appena arrivato, il baby macedone Elmas (ancora 19enne) che impressiona per la sua personalità eleganza, e bravura tecnica.

Sul goal del raddoppio, il secondo assistente, Prenna di Molfetta, segnala una posizione di fuorigioco( unico episodio arbitrale meritevole di attenzione).

Secondo l’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport“, commette un errore clamoroso, perché l’attaccante spagnolo ha ricevuto il pallone dopo un rimpallo di un difensore avversario.

La Penna si affida giustamente al Var che dopo il silent-check verifica l’assoluta regolarità della rete.
Giusta pertanto la decisione di convalidare la rete, nonostante le proteste.

1 thought on “GdS, Napoli-Sampdoria: regolare il secondo gol degli azzurri nonostante le proteste dei blucerchiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI