fbpx
amin younes mercato schira

Amin Younes in queste prime fasi di stagione non è stato molto considerato da Ancelotti.

L’esterno tedesco è stato infatti in campo soltanto gli ultimi 10′ contro la Sampdoria al San Paolo. Il mister, poco tempo fa in conferenza disse che lo scarso impiego di Younes era dovuto ad un ritardo di condizione dell’esterno, ma adesso il peggio sembra passato. Sui suoi profili Instagram e Twitter, Younes si è mostrato concentrato, e voglioso di giocare, lo si può intuire dalla didascalia scelta “Piú che pronto, testa al prossimo match con il Torino“. Chissà se Ancelotti deciderà di puntare proprio su di lui nella delicata trasferta di Torino, dove gli azzurri avranno molto da dimostrare.

Per adesso l’esterno tedesco non è dato tra i probabili titolari, ma visti i continui cambi di formazione del mister, l’impiego di Younes a Torino fin dall’inizio non è da escludere.

Queste le parole di Sahr Senesie, agente di Amin Younes, CalcioNapoli 24: “Sta lavorando bene, è felice a Napoli ed è in attesa di una possibilità per giocare. Ha già mostrato l’anno scorso che è un grande giocatore e lo farà anche questa stagione. Perché non ha giocato finora? Questa domanda andrebbe fatta ad Ancelotti. Amin sta lavorando duro per essere negli 11 titolari, deve avere pazienza e continuare ad impegnarsi. Rinnovo? Stiamo parlando con Cristiano Giuntoli, non è un qualcosa di sicuro, ma ne stiamo parlando. Napoli è uno dei club migliori al mondo, sarebbe bello che diventasse parte di questo splendido gruppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *