fbpx

Dominik Szoboszlai:”Col Napoli fuori per un semplice turnover”

Dominik Szoboszlai il centrocampista ungherese del Salisburgo non ha preso parte al match contro il Napoli per le rotazioni effettuate dal tecnico della squadra austriaca

Il talentuoso centrocampista, Dominik Szoboszlai, ai microfoni di Nemzeti Sport ha voluto ribadire che non c’è nessun problema con tecnico Marsch:

Chiunque guardi le nostre partite può vedere chiaramente che il nostro allenatore sta optando per la rotazione a causa della costante tensione. Ecco perché non giochiamo quasi mai nella stessa formazione. Finora sono stato nella formazione iniziale per ogni partita importante, questa volta ho fatto una pausa, non è successo altro, non è niente di speciale. Abbiamo grandi obiettivi, molti buoni giocatori che vogliono tutti essere usati. Questa è la chiave del nostro sviluppo”

Sul Napoli:

“Dall’esterno è molto più facile criticare e vedere gli errori. Abbiamo giocato bene. Se non avessimo subito il gol dopo il pareggio, avremmo portato a casa almeno un pareggio.

Per il discorso qualificazione il centrocampista ha ribadito che il Salisburgo venderà cara la pelle:

Qualificazione? Non sarà facile, ma dovremmo vincere almeno due partite su tre. Alla fine vedremo…”

Dominik Szoboszlai è un classe 2000 che ha mostrato ottimo bagaglio tecnico prima in Europa League e ora in questo scorcio di Champions. Già Fabio Paratici con la Juventus  mise già gli occhi sul giocatore della formazioni austriaca. Subito dopo i bianconeri anche il Napoli ha monitorato il giocatore, sempre attenta ai talenti presenti nel panorama internazionale. Giorni fa il giocatore ha ribadito di volersi concentrare su questa stagione e poi magari decidere la meta che più preferisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *