Del Genio: “Bisogna mandare via quelli che sono qui da tanti anni”

Paolo Del Genio contro la “vecchia guardia” accusata di essere senza stimoli e in fase calante

 

Durante la trasmissione “ATuttoNapoli” sul tele A, Paolo Del Genio ha parlato degli ultimi avvenimenti in casa Napoli.

Secondo il noto giornalista campano, il mercato di Giugno dovrà fare piazza pulita di quei giocatori che sono qui da tanti anni.

C’è bisogno di rivoluzionare la rosa, ecco le parole del giornalista:

“I giocatori non avevano alcun diritto di tornare a casa. Non mi piace scivolare in certe dinamiche, ma metterla sul piano di stare con le famiglie diventa grottesco in uno scenario cittadino con tanti problemi per il posto di lavoro e conseguenze serie familiari! Ora puoi risolverla solo col mercato, ma quello estivo e non a gennaio che ti può risolvere solo il 20%. Sarà un mercato di fine ciclo, peccato si arrivi con poca serenità per chi ha dato tanto, ma io non avevo dubbi sulla fine del ciclo. Ancelotti e la società pensavano invece ad un ciclo in crescita. Ora è tutto chiaro ed a giugno si risolverà, ma siamo appena a novembre. Il problema non può essere stare 3 notti in ritiro, le loro questioni personali andavano risolte diversamente. Dispiace perché nonostante tutto il Napoli ha passato praticamente un girone difficile per me ed in campionato poteva essere molto più vicino. Ma non ci sono gli stimoli giusti per avere continuità, ma solo grandi partite singole. E’ chiaro che chi sta qui da tanti anni deve andare via, tutti. Al di là del rendimento, eccezionale per alcuni e deludente per altri. Il ciclo è in una fase troppo discendente per vari motivi. A giugno servono interventi drastici altrimenti li avremo anche l’anno prossimo questi problemi”.

A Giugno probabile che ci sarà una rivoluzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI