Esclusiva Bruno Delfino: ADL-Ancelotti, ormai solo buon viso a cattivo gioco

bruno delfino

Bruno Delfino a Casa Napoli: il rapporto fra De Laurentiis e Ancelotti sarà un buon viso a cattivo gioco

Un Napoli in pieno calvario fra identità tattica, rapporti società/calciatori/allenatore e arie di addio nel mercato prossimo. Per Casa Napoli è intervenuto su questo e altro Bruno Delfino.

Bruno: cosa ne pensi?

“Ma…Io spero di vedere da un momento all’altro qualcuno con un cartello che ci dice siamo su scherzi a parte. E’ inconcepibile come in una manciata di giorni siamo riusciti a rovinare un sogno e a gettare nello sconforto tutti noi tifosi del Napoli. Certo la passione non è mai tramontata dalla C alla A.  Ma io faccio fatica a vederlo. Sto provando a disintossicarmi, perché uccide molto vedere il Napoli in queste condizioni”.

E prosegue con un’analisi sulla struttura societaria univoca degli azzurri: “Paghiamo una struttura: c’è un padre padrone che è la forza e debolezza del Napoli. Non dimentichiamo da dove ci ha preso e dove ci ha portato. Non so come ne verremo fuori. Un De Laurentiis con linea morbida? Io ci credo poco. L’alternativa: far fuori la colonna portante della squadra e come andiamo in campo? Faremo una campagna acquisti a gennaio?

Riflette nel suo  intervento in diretta un sentimento comune in questo momento nei tifosi napoletani: smarrimento, ma fiducia.

“Sono sconcertato, anche se resto fiducioso per tutto ciò che è accaduto”.

Bruno Delfino sul rapporto ADL: Ancelotti non rischia ma…

Ancelotti rischia?

“Ma di sicuro c’è stata una frizione e il rapporto non è idilliaco come al tempo delle partite a scopa. In particolare la situazione s’è incrinata quando il mister ha preso le distanze dal ritiro. E non dimentichiamoci che ci sarebbe anche un problema economico. Esonerare Ancelotti con il suo staff significherebbe avere da parte almeno una ventina di milioni.  Piuttosto penso che si farà buon viso a cattivo gioco e ricucire”.

Ma Bruno Delfino non perde lo spirito del tifoso e chiosa così: “Forza Napoli sempre”. Che è poi il tweet di tendenza maggiore sul web da sempre fra i tifosi azzurri. Speriamo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI