fbpx

Fedele a Marte Sport Live: “Ancelotti ha sbagliato”

Fedele: “Ancelotti ieri mi ha fatto arrabbiare, avrebbe dovuto non parlare dell’argomento e non dire che non ci sono problemi.”

A Radio Marte, nel corso di “Marte Sport Live è intervenuto Enrico Fedele, ex dirigente sportivo e procuratore.  E’ stato uno dei primi e più importanti procuratori sportivi della storia del calcio italiano. Dopo essere stato dirigente di club, tra i quali Benevento, Salernitana e Avellino, nel 1990 partecipa al primo Consiglio Nazionale dei Procuratori, figura fino ad allora inesistente in Italia. Successivamente è stato anche uno dei dirigenti più importanti nel grande Parma degli anni 90/2000. Tra i suoi assistiti più noti c’è stato Fabio Cannavaro, capitano della nazionale campione del mondo 2006 e pallone d’oro. Oggi è uno degli opinionisti televisivi più famosi.

Le parole in diretta di Fedele a Marte Sport Live.

“La cosa che mi ha indignato ed offeso delle parole di Ancelotti ieri è stato dire con un velo di ipocrisia che è tutto ok, che non c’è nessun problema e che c’è la fiducia di società e squadra. Tutti sanno, invece, che è successo qualcosa perché la società ha imposto un ritiro, l’allenatore non è stato d’accordo e i calciatori lo hanno abbandonato non andando in ritiro, ma anzi ammutinandosi. Ancelotti ieri mi ha fatto arrabbiare, avrebbe dovuto non parlare dell’argomento e non dire che non ci sono problemi.
Non ho mai lavorato con Ancelotti, ma so che è sempre stato un buonista ed un aziendalista, per questo dice che il mercato estivo del Napoli è stato da 10 e lode”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *