fbpx

La ‘Gazzetta’ elogia gli azzurri:” Una pari che ha un grosso valore, su Ancelotti…”

prima pagina la gazzetta dello sport

Stamane ‘La Gazzetta dello Sport’ apre in prima pagina con gli elogi al Napoli per la super partita di ieri contro il Liverpool. (Clicca qui per le pagelle)

La ‘Gazzetta’ anch’ essa stamattina fa un plauso ai calciatori, ma soprattutto al tecnico del Napoli per la ottima prestazione offerta in quel di ‘Anfiled’.

Ecco un primo stralcio della “rosea”:

 “La qualificazione agli ottavi di Champions non è ancora matematica, ma questo pareggio ottenuto all’Anfield ha un valore enorme. La squadra di Ancelotti è stata capace di regalare al Liverpool un solo punto in due match. I Reds in Premier hanno vinto sempre, eccetto l’1-1 all’Old Trafford contro il Manchester United”.

Il quotidiano sottolinea il fatto che la qualificazione non è ancora matematica, ma sarà pura formalità contro il Genk il 10 dicembre.

Poi si sofferma su due calciatori:

“Il Napoli può essere orgoglioso di aver fermato l’armata rossa e di costringerla a sudare per ottenere il pass per proseguire l’avventura in Champions. Nella notte di spessore del Napoli, tre protagonisti: Koulibaly spettacolare in difesa; Mertens e il suo gol di classe eccelsa.”

Ieri davvero tutti hanno dato il proprio contributo, su tutti i due menzionati dal quotidiano, ma non dimentichiamo l’ ottima prova di Allan (nell’ occhio del ciclone in questo momento) e anche di Lozano.

Infine la ‘Gazzetta’ esalta Mister Ancelotti:

“Carlo Ancelotti lucido, appassionato e ispirato. Uno dei pochi al mondo a mantenere la lucidità nella tana “reds” di Anfield.”

Il Presidente se ha scelto un personaggio come Carlo Ancelotti, lo ha fatto proprio per queste partite, per queste serate. 

Il Napoli in Champions sembra avere un arma in più, la quale manca nelle partite di campionato.

Speriamo che l’ ottimo pareggio in casa dei Campioni d’ Europa, inverti la rotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − cinque =